Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Il punto
LA LANTERNA VERDE - RINNOVO A BERNARDESCHI, FIDUCIA A RAMSEY… CI ANDREI PIANO
giovedì 24 giugno 2021 00:05Il punto
di Fabrizio Ponciroli
per Tuttojuve.com

LA LANTERNA VERDE - RINNOVO A BERNARDESCHI, FIDUCIA A RAMSEY… CI ANDREI PIANO

Ho sempre pensato che le grandi manifestazioni con protagoniste le nazionali, tipo Mondiali ed Europei, possano, spesso, trarre in inganno. Giocatori pressoché normali che diventano stelle nell’arco di qualche partita o, viceversa, campioni affermati che si perdono per sempre. Prendo spesso l’esempio di Salenko, capocannoniere ad USA 1994 (al pari di Stoichkov) e celebrato come un fenomeno. Bene, pochi anni dopo, si è perso in una squadretta semi professionistica in Polonia…
Mondiali ed Europei vanno presi con le pinze… Entriamo nel pieno della discussione: Federico Bernardeschi e Aaron Ramsey. Partiamo dall’azzurro. Reduce da una stagione (e non è stata la prima) decisamente disgraziata alla Juventus, l’ex viola è tornato a brillare con la casacca dell’azzurro addosso… Spigliato, voglioso, determinato e pure simpatico. In tanti hanno riconosciuto i meriti di Mancini, bravo a farlo giocare dove rende meglio, ovvero come esterno largo. Insomma, in Nazionale hanno capito come si deve far giocare Bernardeschi mentre alla Juventus, i vari Allegri, Sarri e Pirlo, l’hanno sfruttato nella maniera sbagliata. Mi spiace, ma non ci sto…
Mancini non lo ammetterà mai (giustamente) ma ritengo che Bernardeschi sia l’ultima opzione là davanti. Ha giocato una buona partita contro il Galles, non c’è altro da dire a suo favore. Certo, in Nazionale è più voglioso ma questo non dipende dal colore della maglia che indossa. Se così fosse, la Juventus dovrebbe farsi qualche domanda, no?
Ora sento addirittura parlare di rinnovo di contratto per Bernardeschi. Dopo intere sezioni di mercato a cercare di piazzarlo, di colpo è diventato importantissimo per la nuova Juventus di Allegri. Nessuno, io per primo, lo considera un giocatore sopravvalutato ma, se davvero la Juventus vuole iniziare un nuovo ciclo, probabilmente Bernardeschi non dovrebbe farne parte (così come tanti altri). Credo che sarebbe più felice altrove anche perché Europei e Mondiali arrivano una volta ogni quattro anni, cinque se ci si mette una pandemia…
Cattivello con Fede? Ancor di più con Aaron. Il gallese si è detto “frustrato” dai due anni in bianconero. In realtà, dovrebbe essere più frustrata la Juventus che, ogni anno, stacca assegni per un totale di sette milioni di euro all’anno per l’ex Arsenal. Fragile come Samuel L. Jackson in Unbreakable, il gallese ha anche altri due anni di contratto garantiti con la Vecchia Signora. All’Europeo sta facendo bene e, subito, c’è chi pensa che sia doveroso dargli fiducia. Io credo che sia necessario avere fiducia nelle possibilità della società di piazzarlo altrove. Non credo mancherà molto ai tifosi bianconeri…
Comunque sia, Forza Italia! Giudizi (cattivelli) a parte, le storie che sta raccontando Euro 2020 sono davvero da libro cuore!

 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000