Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Primo piano
LIVE TJ - ALLEGRI: "Domani giocheranno Perin, Rugani e Alex Sandro" RABIOT: "Sto lavorando per dare di più. In Italia sono cresciuto tatticamente"
martedì 7 dicembre 2021, 15:11Primo piano
di Camillo Demichelis
per Tuttojuve.com

LIVE TJ - ALLEGRI: "Domani giocheranno Perin, Rugani e Alex Sandro" RABIOT: "Sto lavorando per dare di...

Massimiliano Allegri e Adrien Rabiot hanno parlato alla vigilia della gara contro il Malmoe. TuttoJuve.com seguirà l'evento in diretta:

Che partita deve fare la Juve?

"Dobbiamo vincere giocando bene, perché possiamo ancora arrivare primi. È importante vincere domani".

In che ruolo preferisci giocare?

"Io sono un centrocampista centrale, ma mi adatto. Preferisco giocare centrale, ma posso adattarmi a giocare in fascia per aiutare la squadra. Devo solo adattarmi a quello che dice il mister".

Quanto ti martella il mister per fare gol e assist?

"Lo so ho parlato con il mister. Non ho ancora fatto gol in questa stagione e devo fare più assist. Per fare bene per me e aiutare la squadra. So di dover fare di più".

Ci puoi fare un bilancio della tua avventura in bianconero?

"Ho fatto delle cose buone e altre meno, ma penso di esser cresciuto in Italia. Giochiamo in modo diverso da quello come giocavo in Francia. Sono contento ma devo continuare a lavorare".

Ti hanno fatto male i fischi di domenica?

"No sono un professionista e faccio questo lavoro da dieci anni e conosco il calcio. Io sono sereno e penso al campo per dare tutto per questa squadra. Solo giocando bene posso cambiare questo".

Cosa c'è di diverso nel calcio italiano?

"La tattica perché lavoriamo tanto su questo. Le squadre sono sempre chiuse ed è più difficile trovare gli spazi. Questo è diverso dal calcio francese. Mi trovo bene in Italia devo lavorare anche sui gol e assist".

C'è un giocatore del Malmo che ti ha impressionato?

"All'andata hanno fatto una bella partita. Hanno dei giocatori forti e hanno vinto anche il campionato. Loro non hanno niente da perdere e noi dobbiamo fare bene. Loro sono una buona squadra".

Tutti i tuoi allenatori hanno parlato delle tue potenzialità...

"So che posso migliorare. Devo lavorare per migliorare tutte le mie capacità. Posso ancora dimostrare. So che devo dare di più. Lo so anch'io e sto lavorando per farlo".

Pensavate di fare meglio in questa stagione?

"In campionato si perché siamo la Juventus e giochiamo per vincere tutte le partite. All'inizio non abbiamo fatto bene ma adesso abbiamo fatto un passo avanti  dobbiamo continuare cosi. Ci sono tante partite fino a maggio e possiamo migliorare".

Termina la conferenza stampa di Rabiot

Inizia a parlare Allegri

Domani che rotazioni ci saranno?

"Domani giocheranno Perin, Rugani, Alex Sandro e Rabiot. Domani vediamo come sta Kean che ha preso un colpo domenica. De Sciglio è tornato e spero di dargli minutaggio. Domani dobbiamo chiudere bene il girone per prepararci al meglio alla sfida di campionato".

Come sta Kulusevski?

"È stato operato stamattina, ma tutto a posto. Dovremo averlo a disposizione lunedì prossimo".

Domani potremo vedere qualche giovane?

"De Winter e Miretti domani saranno con noi. Soulè non può perché è qui da 1 anno e mezzo. Vedremo se dare minutaggio a loro che se lo meritano e stanno facendo bene".

Può giocare Arthur?

"Arthur sta bene e vediamo domani mattina perché ho fuori Kulusevski e abbiamo solo Bernardeschi come esterno di ruolo. Vediamo se giocare con tre centrocampisti".

Dybala può riposare?

"Paulo sta bene, domani sarà a disposizione e non ha bisogno di riposare. È stato fuori tanto tempo e ha bisogno di giocare".

Ha recuperato Bonucci?

"I difensori stanno tutti bene come tutta la squadra. Domani può essere della partita".

Kulusevski può partire a gennaio?

"Del mercato non parlo. Dispiace che non sia a disposizione ma si doveva intervenire altrimenti sarebbero peggiorate le cose. Abbiamo deciso di fermarlo e sarà a disposizione prossima settimana".

Confermerà il 4-2-3-1?

"Siamo più ordinati ma non significa che giocheremo solo con questo modulo. Domani è difficile perché abbiamo solo Bernardeschi come esterno di ruolo".

Quanto è importante vincere domani?

"Quando si vince stiamo meglio, ci alleniamo meglio, siamo più sereni. Giochiamo e ci alleniamo per vincere tutte le partite. E quando vinciamo le partite, lavoriamo più sereni che è la cosa più importante".

​​​​​Domani il clima sarà complicato?

"Domani nevicherà non ci tirano le bombe. L'importante sarà vincere e giocare bene. Perché rischiamo di correre lo stesso, andare incontro ad infortuni e innervosirci. Domani deve essere una bella serata, dove ci divertiamo e vincere una bella partita".

C'è una squadra favorita per la Champions?

"Liverpool, Bayern Monaco, City, Psg e Real Madrid sono le favorite per la Champions".

Quale step serve alla Juventus?

"Facciamo un passo alla volta. In campionato siamo in ritardo, le quattro davanti stanno viaggiando ad una media impressionante. Possiamo solo cercare di vincere più partite possibile e sperare che davanti sbaglino ma in questo momento non stanno sbagliando".

Si può fare meglio degli ottavi di Champions?

"Dobbiamo creare i presupposti per fare meglio. A marzo vedremo chi ci tocca e proveremo a fare meglio".

Cambia qualcosa essere primi o secondi?

"A parte Liverpool, City e Bayern Monaco le ltre sono ancora da vedere. Serve essere fortunati nel sorteggio. Importante aver passato il turno poi vediamo chi ci tocca".

Termina la conferenza stampa di Massimiliano Allegri 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000