Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
MCKENNIE TOCCA A TE!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 agosto 2022, 09:30Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

MCKENNIE TOCCA A TE!

Weston McKennie dovrebbe scendere in campo dall'inizio nella sfida che domani i bianconeri giocheranno contro il Sassuolo. Il centrocampista sembra aver recuperato dal problema alla spalla e si candida, come detto per una maglia.

Il texano che non abbiamo mai visto in campo in questo precampionato è  pronto a vivere la terza stagione in bianconero, quella della consacrazione si spera. Allegri lo considera un calciatore importante che possa fare la differenza: "Le parole di Allegri sono state molto importanti per me. Per un atleta conta parecchio trovarsi in un luogo dove ci si sente desiderato, dove hanno bisogno di te. Su un mio ipotetico trasferimento ne ho sentite di tutti i colori, al punto che è difficile ignorare del tutto certe voci. Io e il mio agente, comunque, siamo in stretto contatto e quindi sarei il primo a sapere se qualcosa è vero oppure no".

McKennie è uno di quei centrocampisti universali che possono dare molto, soprattutto grazie alla sua capacità di inserirsi e contribuire in zona gol. Lo scorso anno, il centrocampista prima dell'infortunio con il Villarreal nella seconda parte di stagione si era rivelato un calciatore quasi insostituibile e quest'anno non può che essere la stagione per la conferma, o dentro o fuori.

McKennie quest'anno troverà una squadra diversa, più offensiva con maggiore qualità grazie agli inserimenti di Angel Di Maria e Pogba: "Per me è un'opportunità poter giocare con uno del suo calibro, sicuramente non vedo l'ora. Ha energia e tanta personalità, le tante possibilità che si hanno per potersi relazionare con lui sono un bene: in ogni gruppo c'è bisogno anche del momento di svago, per poi capire ovviamente quando è il momento di lavorare sodo".

Fin da domani la Juventus si aspetta che McKennie salga di livello e possa diventare uno dei punti fermi di questa squadra.