Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Calciomercato
McKennie vuole restare ma la Juve è contraria a concessioni sullo stipendioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 maggio 2024, 15:50Calciomercato
di Marta Salmoiraghi
per Tuttojuve.com

McKennie vuole restare ma la Juve è contraria a concessioni sullo stipendio

Stando a quanto riportato dall'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' i nodi principali del mercato della Juventus riguardano il centrocampo dove il futuro di Adrien Rabiot e di Weston McKennie sono tutt'altro che definiti. 

Differentemente dal francese, in scadenza il 30 giugno, per quanto riguarda McKennie c'è un contratto fino al 2025 e il texano sembra disposto a rimanere alla Juventus, ma il club non ha alcuna intenzione di concedere aumenti salariali. Bisogna ancora capire se le due parti riusciranno ad accordarsi sul piano economico. La Juventus ha adottato una nuova politica di sostenibilità e di conseguenza intende ridurre la spesa per gli ingaggi dei giocatori. Questo rendepiù  difficile trovare una soluzione che soddisfi entrambe le parti.