Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 1° aprileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 02 aprile 2020 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 1° aprile

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, IL MANCHESTER UNITED METTE SUL PIATTO POGBA PER ARRIVARE A DE LIGT. ANCELOTTI VUOLE PORTARE RAMSEY ALL'EVERTON. INTER, IL BARCELLONA OFFRE FINO A TRE CONTROPARTITE PER LAUTARO. PIACE IL DIFENSORE MARTINEZ QUARTA. MILAN, MILIK IL NOME PIU' CALDO PER IL DOPO IBRAHIMOVIC. IL RISCATTO DI REBIC PUO' ESSERE ANTICIPATO. ROMA, DUELLO CON IL NAPOLI PER JUNIOR FIRPO DEL BARCELLONA. EL SHAARAWY VUOLE TORNARE IN GIALLOROSSO. FIORENTINA, MURO DI COMMISSO PER MILENKOVIC

Arrivano dall’Inghilterra nuovi dettagli circa l’interessamento del Manchester United nei confronti di Matthijs de Ligt, centrale difensivo olandese della Juventus. Secondo quanto riportato dal Daily Star i Red Devils vorrebbero utilizzare il noto apprezzamento dei bianconeri per Paul Pogba come chiave di volta per arrivare all’olandese. In sintesi: il francese come contropartita tecnica per il difensore. Operazione, questa, che coinvolgerebbe in maniera profonda Mino Raiola, agente di entrambi i calciatori.

Sembra profilarsi all’orizzonte un mercato di alto profilo per l’Everton di Carlo Ancelotti. L’intenzione della dirigenza dei Toffees è quella di rilanciare le ambizioni del club dopo qualche anno complicato e per farlo la prima via è quella del calciomercato. Stando a quanto riportato dal portale 90min.com la società di Liverpool starebbe infatti pensando ad un doppio colpo: Gareth Bale dal Real Madrid e Aaron Ramsey dalla Juventus. Per quanto riguarda il centrocampista bianconero l’Everton per convincerlo a lasciare l’Italia vorrebbe puntare forte sulla continuità d’impiego che avrebbe a Goodison Park rispetto a quanto accaduto finora a Torino. Nelle ultime ore per il gallese era emersa anche la corte del Manchester United.

Sport di oggi fa il punto sulla strategia del Barcellona per arrivare a Lautaro Martinez. L'obiettivo dei catalani è prendere sia l'argentino sia Neymar, ma la crisi economica dovuta alla pandemia da coronavirus potrebbe suggerire l'acquisto di un solo giocatore. E l'interista sembra come affare il più fattibile, considerando che la cifra di 111 milioni della clausola rescissoria potrebbe essere abbassata con l'inserimento di contropartite. Si legge addirittura fino a tre giocatori inseriti nello scambio. Nel caso di Neymar, oltre a un prezzo di cartellino più alto (160 milioni almeno) c'è da convincere il Paris Saint-Germain ad aprirsi all'inserimento di eventuali contropartite, come Dembélé, Coutinho, Semedo o Umtiti.

I dirigenti dell'Inter pensano a come aggiornare la difesa in vista delle prossime stagioni e un nome che sta prendendo piede è quello dell'argentino Lucas Martinez Quarta del River Plate. Il classe '96 è finito sul taccuino di diversi club europei, ma i nerazzurri avrebbero una carta da giocarsi molto importante, ovvero il vice presidente Javier Zanetti, che ha già promosso il connazionale. Il costo si aggira intorno ai 20 milioni di euro e la strategia potrebbe essere quella di acquistarlo subito per poi girarlo in prestito in un club di A e permettergli di crescere e conoscere il nostro campionato prima di portarlo alla Pinetina. A riportarlo è Tuttosport.

Per un Ibra che va c’è un Milan che resta - sottolinea La Gazzetta dello Sport - e l’ossatura è piuttosto robusta: poggia su un centrale che dirige la difesa con la fascia da capitano, Romagnoli, su un terzino che ha un sinistro da attaccante, Hernandez, e su un regista finalmente all’altezza della tradizione come Bennacer. Dai magnifici tre, e dal talento di Rafael Leao, la proprietà ripartirà anche nella prossima stagione, in attesa di definire il futuro di Donnarumma e di individuare il successore di Zlatan, quel "9" alla ricerca del quale il Milan ha vagato di stagione in stagione senza risultati. Lì davanti, infatti, il solo Leao non può bastare. L’addio di Ibra lascerebbe infatti un vuoto di esperienza difficile da colmare, ecco perché le antenne rossonere si sono sintonizzate sulle frequenze di Arek Milik. Il polacco, 26 anni compiuti a febbraio, è un profilo che scollina oltre l’asticella degli under 25 fissata da Elliott ma garantisce la maturità necessaria. Il suo contratto è in scadenza nel 2021 e il rinnovo è in alto mare perché Milik è intenzionato a cambiare aria: il Napoli dovrà cederlo in estate per evitare di perderlo a zero tra un anno. Le premesse su cui trattare però sono chiare: De Laurentiis vuole monetizzare (si parte da 40 milioni, un’operazione con scambi sarebbe in salita) e in corsa c’è anche l’Atletico Madrid.

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, il Milan starebbe valutando la possibilità di trattare con l'Eintracht Francoforte il riscatto di Ante Rebic con un'estate d'anticipo però a fronte di uno sconto rispetto alla valutazione pre-Coronavirus di 25 milioni di euro. Questa possibilità dipenderà molto dall'attaccante che prenderà il posto di Ibrahimovic, perché in base a quell'investimento, verrà deciso anche il futuro del croato.

Secondo quanto riportato da Sport, il Barcellona starebbe pensando di proporre tra le varie contropartite per arrivare a Lautaro Martinez, anche il cartellino di Junior Firpo. Il giocatore però, ha tanti estimatori nel nostro campionato, come per esempio Roma e Napoli, pronti a farsi avanti la prossima estate per provare portare in Italia l'esterno brasiliano che viene valutato non meno di 20 milioni di euro.

Stephan El Shaarawy vuole tornare alla Roma e avrebbe già confidato ad alcuni amici che la breve avventura in Cina è da considerarsi già conclusa. Pandemia permettendo, a maggio dovrebbe tornare nella Capitale in compagnia del fratello-manager e la speranza è che Petrachi riesca a trovare un'intesa con lo Shanghai per il trasferimento. Lui ha già detto ai dirigenti giallorossi di essere pronto ad accettare un contratto da 3 milioni all'anno, in linea con la media dei titolari della squadra rinunciando a buona parte dei milioni che avrebbe incassato restando nella Super League. Alla buonuscita, che sarà comunque importante, penserà il fratello. Già prima dell'emergenza aveva riallacciato i contatti per tornare e anche la Juventus ci aveva pensato. Però il suo desiderio attuale è tornare a giocare all'Olimpico e sta lavorando per tornare in forma quanto prima dopo mesi di assenza dai campi visto che l'ultima partita in Cina l'ha giocata lo scorso dicembre. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Nikola Milenkovic ormai rappresenta un punto fermo della Fiorentina e per questo - scrive stamani il Corriere dello Sport - Rocco Commisso ha intenzione di fare muro di fronte alle proposte che arriveranno dal mercato. Juventus, Napoli, Manchester United, Barcellona e Atletico Madrid sono alcune delle squadre che già si sono fatte avanti per il difensore 23enne serbo. Ma un difensore come Milenkovic è da tenere stretto e Commisso ha dimostrato di avere le idee chiare: non parte.

LIVERPOOL, KLOPP PENSA A STERLING PER L'ESTATE. REAL MADRID, I BLANCOS PREPARANO I TAGLI: 12 GIOCATORI SONO DI TROPPO. BARCELLONA, DERBY ARSENAL-CHELSEA PER UMTITI. ANCELOTTI VUOLE JAMES RODRIGUEZ ALL'EVERTON. TOTTENHAM, FIDUCIA SULLA PERMANENZA DI KANE.

Le dichiarazioni d’amore di Raheem Sterling nei confronti del Liverpool, club grazie al quale si è imposto nel grande calcio prima del passaggio al Manchester City, continuano a tenere banco in Inghilterra. E non solo. Secondo quanto riportato da L’Equipe, infatti, Jurgen Klopp starebbe seriamente valutando la possibilità di fare una proposta per il giocatore nella prossima sessione di mercato. Una ipotesi, questa, che dall’entourage di Sterling hanno accolto in maniera positiva. “Anche se Raheem è legato al Manchester City - spiega uno degli agenti del calciatore al quotidiano francese -, non ha dimenticato il Liverpool, perché è lì che è diventato chi è, sia come uomo che come giocatore. Certo, ci sono state delle polemiche attorno al suo addio, ma da allora il tempo ha fatto il suo corso e credo che oggi sia tutto possibile".

Dodici giocatori da scartare per il Real Madrid che verrà. Questo perché con i rientri dai prestiti, la nuova stagione vedrebbe i blancos con una rosa della prima squadra composta da 37 giocatori. As fa il punto della situazione. Fra i giocatori a scadenza: Areola, in prestito dal PSG, il quale potrebbe essere trattenuto da Zidane. Al contrario del figlio Luca, ora in prestito al Racing Santander e che punta al trasferimento in Francia. Chi non è in scadenza ma non sta convincendo: le esperienze in prestito di Lunin fin qui non sono state fortunate. Odriozola, ora al Bayern, oltre ad essere dietro Carvajal verrebbe scavalcato anche da Hakimi, di ritorno dal Borussia Dortmund. Jesus Vallejo al centro della difesa rischia di non trovare spazio, così come Reguilon, ora al Siviglia. James Rodriguez e Dani Ceballos non sono prime scelte del tecnico e hanno la valigia in mano, così come Gareth Bale il quale però è rimasto questa stagione nonostante gli sforzi del club di cederlo. Traballano infine Lucas Vazquez, Brahim, Mariano, Jovic e Borja Mayoral.

Con le attenzioni del Manchester United che sembrano essersi direzionate verso De Ligt della Juventus, Samuel Umtiti, difensore del Barcellona, rimane un obiettivo sensibile dell’Arsenal. I Gunners, però, non sono comunque l’unica società di Premier League interessata al francese. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror Umtiti piacerebbe e non poco anche al Chelsea di Frank Lampard. Il calciatore del Barcellona era stato accostato nei giorni scorsi anche all’Inter quale contropartita tecnica nella trattativa per l’eventuale approdo di Lautaro Martinez ai Catalogna.

James Rodriguez sembrava a un passo dal Napoli nell'estate scorsa. Il colombiano poteva essere acquistato ma De Laurentiis bollava come esagerate le richieste del Real Madrid, preferendo poi spendere 40 milioni di euro per Hirving Lozano. Ancelotti, dopo avere cambiato club, non ha però mollato la presa sul giocatore, tanto che l'Everton è pronto a mettere sul piatto circa 30 milioni per James.

"Non posso dire che starò qui per sempre, ma neanche il contrario" ha dichiarato domenica Harry Kane, capitano del Tottenham e della Nazionale inglese nel corso di una lunga intervista. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, però, gli Spurs rimangono fiduciosi circa la permanenza del giocatore anche nel prossimo futuro nonostante gli interessamenti delle due società di Manchester. Stando a quanto pubblicato quest’oggi dal quotidiano il club è consapevole del pensiero del giocatore, soprattutto in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League, ma si ritiene in una posizione di forza visti i quattro anni di contratto che legano le parti in causa prima della scadenza naturale dell’attuale accordo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000