Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 7 luglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 08 luglio 2020 01:00Serie A
di Andrea Piras

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 7 luglio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, PER JORGINHO ACQUISTO A RATE, NUOVI CONTATTI PER MILIK, IN PRIMA FILA PER ADAMA TRAORE’. INTER, DZEKO E VIDAL IN CIMA ALLA LISTA, A LAUTARO OFFERTI 5 MILIONI A STAGIONE, IPOTESI IRREALISTICA PER ALABA. MILAN, PRIMA DELLA LAZIO INCONTRO MALDINI-GAZIDIS, OFFERTO PAQUETA’ PER MILENKOVIC, ALLA FINESTRA PER UPAMECANO. ROMA, FONSECA IN DISCUSSIONE. FIORENTINA, PRONTI 10 MILIONI PER CAMARA. BRESCIA, TORREGROSSA PUO’ PARTIRE.

Un acquisto a rate. Questa l'idea della Juventus per arrivare a Jorginho. Secondo quanto riportato da Tuttosport il club bianconero è pronto a proporre al Chelsea la stessa formula utilizzata per comprare Cuadrado dai blues (fu prestito oneroso a 5 milioni l'anno più riscatto finale) e questa potrebbe convincere il club inglese. Il totale al quale si dovrebbe arrivare è 45 milioni di euro, contro i 60 investiti dal Chelsea nel 2018.

La Juventus continua a essere interessata ad Arkadiusz Milik, attaccante classe '94 legato dal Napoli da un contratto in scadenza tra un anno. Il calciatore polacco è in uscita dal Napoli e il suo entourage, anche nelle ultime ore, ha portato avanti i contatti con la società campione d'Italia che, a sua volta, è alla ricerca di un nuovo numero 9 per la prossima stagione.

Dall'Inghilterra, nello specifico dall'edizione britannica di ESPN, emerge un'importante notizia di mercato riguardante la Juventus. I bianconeri, al pari del Manchester City, sarebbero in prima fila nella trattativa col Wolverhampton per Adama Traore, esterno che questa stagione si è guadagnato i titoli di most improved player della Premier League. Su Traore c'è anche il Barcellona, suo ex club, ma i blaugrana potranno muoversi solo a partire dalla fine del prossimo anno per ragioni di bilancio. Al termine di questa stagione, invece, Juventus e City potrebbero muoversi con forza su di lui. Valutazione? Al momento extralarge, visto che si parla di 80 milioni di sterline, poco meno di 90 milioni di euro. Una sua partenza dai Wolves sarebbe possibile solo nel caso in cui il club non riuscisse a centrare la qualificazione in Champions League (in Premier la squadra di Espirito Santo è 6^ a 5 punti dal quarto posto del Chelsea, ma ancora in corsa in Europa League).

Antonio Conte, in vista del prossimo mercato dell'Inter, chiede ai suoi dirigenti mentalità ed esperienza. Dopo gli 11 nuovi giocatori arrivati fra l'estate e gennaio, Conte pensa così ad una nuova mezza rivoluzione ed in tal senso dopo Achraf Hakimi Marotta e Ausilio stanno portando avanti con profitto i discorsi con Brescia e Chelsea per Sandro Tonali e Emerson Palmieri. I tre citati sono giocatori forti, ma con pochi trofei in bacheca. Per Conte serve gente che trascini, gente che saèèia fare da guida nei momenti di difficoltà, ed in tal senso i nomi sono sempre due: Edin Dzeko e Arturo Vidal. La società sta lavorando ma non è detto che accontenti il tecnico, anche perché l'Inter vorrebbe rivedere la posizione su Radja Nainggolan e magari convincere Conte a trattenerlo a Milano dopo il prestito al Cagliari.

Nella giornata di ieri vi abbiamo raccontato del possibile rinnovo di Lautaro Martinez con l'Inter e oggi La Gazzetta dello Sport parla di quelle che potrebbero essere le cifre del nuovo accordo. Secondo la rosea i nerazzurri non arriveranno ai 10 milioni di euro a stagione offerti all'argentino dal Barcellona, ma gli raddoppieranno lo stipendio, facendolo passare dagli attuali 2,4 milioni a circa 5. Basteranno per fargli dire sì? La risposta arriverà nelle prossime settimane.

Il quotidiano tedesco 'Bild' fa il punto sulle indiscrezioni di mercato relative a David Alaba, laterale sinistro legato al Bayern Monaco da un contratto in scadenza nel 2021. Il terzino austriaco da tempo sta portando avanti le contrattazioni per il rinnovo del contratto ma, al momento, non ha ancora raggiunto l'accordo e non è scontato che si arrivi alla fumata bianca. Alaba sta valutando la possibilità di una nuova avventura calcistica e per questo non ha ancora sciolto le riserve. Ma dove potrebbe andare in caso di addio? Secondo la 'Bild', è da considerarsi irrealistico un suo trasferimento all'Inter. "È probabile - si legge - che l'austriaco estenda il suo contratto col Bayern, che scade nel 2021, o che si trasferisca in una delle due migliori squadre spagnole se sono seriamente interessate e vogliono soddisfare la richiesta della squadra di Monaco". Il Bayern valuta il cartellino di Alaba 50 milioni di euro.

In attesa delle ufficialità di rito si può già iniziare a considerare Ralf Rangnick l'uomo a cui la proprietà del Milan ha deciso di affidare il piano di rilancio del club rossonero. Per Stefano Pioli queste saranno, dunque, le ultime settimane da allenatore del Diavolo, mentre rimane in dubbio la posizione dell'attuale responsabile dell'area tecnica Paolo Maldini. Con l'arrivo di Rangnick, infatti, occorrerà ridisegnare quelle che sono le competenze dell'ex capitano. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera prima della vittoria sulla Lazio Maldini ha incontrato l'ad Ivan Gazidis proprio per parlare di futuro. L'ex Arsenal, si legge, ha voluto capire se Maldini accetterebbe di rimanere, con un ruolo diverso, ma comunque all'interno dell'area tecnica e manageriale. Sembra essere escluso che Gazidis abbia proposto un semplice ruolo di rappresentanza a quella che è ancora la bandiera più importante del club. Maldini resta comunque improbabile che dica sì.

Offerta di scambio del Milan alla Fiorentina. Secondo quanto riportato da Tuttosport il club rossonero ha messo sul piatto il cartellino di Lucas Paquetà in cambio di quello di Nikola Milenkovic. I viola stanno valutando, prima di dare una risposta definitiva alla società rossonera.

Per il Daily Mirror il RB Lipsia vuole blindare quanto prima Dayot Upamecano. Visto il suo contratto attualmente in scadenza nel 2021 e, al contempo, anche il forte pressing di Milan e Arsenal, il club di Bundesliga avrebbe già prospettato infatti al giovane difensore francese un nuovo accordo pluriennale. Il talento classe 1998, che in questa stagione ha collezionato ben 36 presenze, è un obiettivo di Rangnick, anche se la sua altissima valutazione economica rischia di diventare proibitiva per le casse dei rossoneri.

l Corriere dello Sport torna sulla scomoda situazione che sta vivendo il tecnico della Roma Paulo Fonseca dopo 3 sconfitte consecutive. La società, dopo una prima parte convincente, ora sta valutando attentamente il lavoro del tecnico in vista del prossimo anno e le ancora di salvataggio sembrano essere l'accesso all'Europa League dal campionato e proprio la competizione che riprenderà ad agosto e che vedrà i giallorossi impegnati contro il Siviglia dell'ex Monchi. Intanto per il quotidiano le prossime due partite potrebbero già indirizzare le future scelte: se con Parma e Brescia dovessero arrivare altre brutte prestazioni e magari altre sconfitte, la posizione di Fonseca potrebbe finire in discussione già adesso. E in quel caso, l'idea più forte sarebbe quella di affidare ad Alberto De Rossi la guida della squadra fino al termine della stagione.

Fiorentina, Milan e Roma sarebbero tutte e tre sulle tracce di Mohamed Mady Camara, centrocampista guineano classe 1997 in forza all'Olympiacos. Questo è quanto scrive il portale Football Italia, che sottolinea come nelle scorse settimane il suo procuratore abbia avviato conversazioni in primis con giallorossi e rossoneri, poco disposti però ad avvicinarsi alle esose richieste del club greco, che vuole 15 milioni per lasciar andare il centrocampista difensivo. Discorso differente, si apprende, invece per i viola, pronti ad avvicinarsi con una proposta da circa 10 milioni. Il suo procuratore, contattato dal portale, non ha fatto nomi confermando però che "in Italia molte società hanno manifestato un interesse. Dovranno però prima eventualmente trovare un accordo con l'Olympiacos".

Sondaggio del Benevento con il Brescia, per Ernesto Torregrossa. I sanniti, neopromossi in Serie A, vorrebbero regalarsi l'attaccante, che in questa stagione ha avuto alti e bassi in Serie A ma che ha dimostrato di poter essere un'ottima arma nel massimo campionato italiano, tanto da indurre lo stesso Benevento a provare a puntare su di lui per la prossima stagione.

REAL MADRID, QUEST’ESTATE NESSUN ACQUISTO. MANCHESTER UNITED, POGBA PUO’ RIMANERE. LIPSIA, DAL MONACO ARRIVA HENRICHS.

Il Real Madrid non farà acquisti durante la prossima finestra di calciomercato. A scriverlo oggi è il quotidiano spagnolo Marca, secondo il quale il grave impatto economico dell'emergenza Coronavirus obbligherà i blancos a rientrare di oltre 200 milioni di euro attraverso le cessioni (Gareth Bale in primis) e anche a non spendere per l'arrivo al Bernabéu di nuovi calciatori. Se fosse confermato, le operazioni galattiche che si vociferano ormai da mesi sarebbero tutte rimandate all'estate 2021-2022.

Resta sempre uno degli oggetti più desiderati sul mercato Paul Pogba. Il centrocampista francese potrebbe restare al Manchester United anche per la prossima stagione. Il quotidiano The Athletic è certo. Secondo il giornale inglese l'ex Juventus non solo resterà ai Red Devils ma sarebbe davvero felice dell’approdo di Sancho.

Colpo del Red Bull Lipsia, che nelle ultime ore ha definito l'acquisto del terzino destro classe '97 Benjamin Henrichs. Legato al Monaco da un contratto in scadenza nel 2023, il calciatore lascerà il club del Principato in prestito con diritto di riscatto.
Henrichs è sbarcato a Lipsia già oggi ed entro domani dovrebbe arrivare l'ufficialità dell'operazione: tra un anno, il club tedesco potrà riscattare l'ex Bayer Leverkusen per 15 milioni di euro.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000