Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Juve a caccia della prima vittoria in casa: con la Samp Chiesa ce la faTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
domenica 26 settembre 2021 08:30Serie A
di Simone Dinoi

Juve a caccia della prima vittoria in casa: con la Samp Chiesa ce la fa

Dare continuità alla vittoria di La Spezia. La Juventus di Massimiliano Allegri approccia alla sfida in programma alle 12:30, all’Allianz Stadium, contro la Sampdoria di D’Aversa reduce, invece, dalla sconfitta casalinga di giovedì contro il Napoli. “Come si affronta la sfida alla Samp? Cercando di giocare bene, - ha raccontano Allegri in conferenza stampa, - e vincere la partita, la prima in casa. Poi penseremo al Chelsea, domani (oggi n.d.r.) ci saranno dei cambiamenti e c’è bisogno di recuperare energie. Ci son tanti giocatori che hanno giocato 6-7 partite di seguito. La Sampdoria è una squadra ottima con un tecnico bravo. Aver ribaltato la partita con lo Spezia è un fatto positivo”.

“MEGLIO CRITICATO MA VINCENTE” - Qualche critica a Massimiliano Allegri e alla Juventus è iniziata a pervenire dopo i pochi punti racimolati in questo avvio di stagione e le prestazioni non all’altezza della rosa bianconera. Stuzzicato in conferenza stampa Allegri ha espresso il proprio pensiero: “Mi diverte, alla fine bisogna fare un lavoro in cui serve migliorare i giocatori e fare risultati. Io preferisco essere criticato ma vincente. La compassione si ha solo per quelli che non vincono, mai per quelli che vincono. Preferisco essere criticato ma vincente e non compatito. È una regola della vita: con chi si ha più compassione? Con quello che sta bene o che sta male? È normale. Quando sento le critiche, e io leggo tutto, sono interessanti. Alcune sono costruttive e ci ragiono sopra, alcune mi servono per capire che devo fare il contrario. Mi diverte questo, altrimenti mi annoio”. E per essere vincente, guardando a presente e futuro e non al passato, serve ricominciare a conquistare punti settimana dopo settimana, a partire dal lunch match odierno.

RABIOT OUT, C’È CHIESA E TORNA MORATA - È cominciata l’ultima settimana di questo tour de force che porterà Madama ad aver giocato 7 partite in 21 giorni. Sampdoria, Chelsea e Torino negli ultimi tre appuntamenti prima della sosta per le nazionali ed energie da dosare alternando gli interpreti. “Chi riposa? Dybala non lo so, Rabiot sicuro perché non è neanche convocato: ha preso una botta alla caviglia che gli dà fastidio e domani non ci sarà. Chiesa sta bene, anche Chiellini: stanno tutti bene. Morata o Kean? Uno parte dall’inizio e l’altro subentra”, ha annunciato Allegri. E lo spagnolo è più che indiziato a partire dal primo minuto con Dybala, in ballottaggio con Kulusevski nelle ultime ore, destinato ancora alla maglia da titolare. Cuadrado abbassa il proprio raggio d’azione scendendo sulla linea difensiva destra con Bernardeschi davanti e Chiesa, in buone condizioni dopo il fastidio di La Spezia, sul versante opposto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000