Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
LIVE TMW - Sampdoria, D’Aversa: "Bravi a fare due gol, ma dopo una sconfitta non c'è soddisfazione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 settembre 2021 15:35Serie A
di Simone Dinoi
fonte inviato all'Allianz Stadium
live

Sampdoria, D’Aversa: "Bravi a fare due gol, ma dopo una sconfitta non c'è soddisfazione"

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!
14:45 - Roberto D’Aversa commenta la sconfitta per 3-2 della Sampdoria contro la Juventus all’Allianz Stadium nella sesta giornata del campionato di Serie A.
TUTTOmercatoWEB.com vi riporta la conferenza stampa dell’allenatore blucerchiato in diretta.

15:28 - D’Aversa prende posto nella sala stampa dell’Allianz Stadium: comincia la conferenza.

Le sensazioni post partita?
“Sicuramente ci sono stati aspetti positivi, ma dopo una sconfitta non dev'esserci soddisfazione. Siamo stati bravi a fare due gol ma non portiamo punti, qualche errore l'abbiamo commesso soprattutto nel primo tempo. Abbiamo sbagliato troppo in costruzione, nelle ripartenze, errori semplici. Come esterno non c'era un esterno puro ma c'è da migliorare, così come c'è da migliorare sul senso del pericolo. Sei bravo a riaprirla e poi rischi un passaggio in area... poi l'errore sul terzo gol e ci ha condannato andando a vanificare tutto. Non bastano le grandi prestazioni con le grandi squadre, va fatto un risultato positivo". 

Come mai Damsgaard fuori?
“Damsgaard ha sempre giocato, era una questione di carichi. Abbiamo ragionato sul fatto di tenere un giocatore che potesse cambiare il corso della partita. Se la partita era in equilibrio poteva darmi qualcosa in più per cambiarla". 

Come vede il percorso di Kulusevski alla Juve?
“Il percorso di Kulusevski lo seguo meno perché sono impegnato con la Samp. Con me, a Parma, era uno dei più importanti. Alla Juve è uno dei tanti, qui ci sono tanti campioni. Magari ha bisogno di fiducia, di giocare a tutto campo liberamente. Mi auguro che possa giocare con più continuità e dare soddisfazioni a se stesso e alla Juventus".

A livello psicologico come avete assorbito questa sconfitta?
“Ci deve servire da esempio. La Juventus che è abituata a vincere quando avverte il senso del pericolo non ha timore a sparare la palla in tribuna. Troppo facilmente noi concediamo agli avversari. Oggi pur partendo con un terzino alto esterno il primo tempo abbiamo concesso troppo per imprecisioni nei passaggi. Quando concedi così tanto nelle transizioni a una squadra come la Juve è dura portare il risultato a casa. nel primo tempo il parziale poteva essere più ampio e bisogna ragionare su questo, fare un passaggio orizzontale dentro l’area può farci subire il gol. Dobbiamo capire che quando si interpretano le partite quello che determina è la voglia di vincerle, anche perché poi le partite sono tutte complicate. C’è del materiale su cui lavorare”.

15:35 - Termina ora la conferenza stampa di Roberto D’Aversa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000