Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Atalanta di ferro come il sergente Gasperini. E i nerazzurri ora sognano in grandeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 29 novembre 2021, 08:30Serie A
di Patrick Iannarelli

Atalanta di ferro come il sergente Gasperini. E i nerazzurri ora sognano in grande

Determinate parole non verranno mai pronunciate a Bergamo. Se però si guarda la classifica è davvero difficile fare considerazioni differenti: quarto posto in classifica, con la vetta che si intravede in maniera abbastanza nitida. Tre vittorie consecutive, quattro nelle ultime cinque gare, soltanto l'Inter ha mantenuto lo stesso andamento degli orobici negli ultimi impegni. La gara contro la Juventus ha inoltre fatto emergere una squadra leggermente differente rispetto al passato, più incline alla sofferenza. Praticamente di ferro, come il sergente Gasperini.

Vittoria storica a Torino, Zapata non si ferma più
Oltre al modo in cui è arrivata la vittoria bisogna analizzare anche il contesto. L'ultimo successo a Torino risale all'ottobre del 1989: 32 anni fa il gol di Caniggia, sabato la rete di Duvan Zapata, un altro attaccante sudamericano. Corsi e ricorsi storici, con il numero 91 difficile da fermare e una squadra che dopo aver superato il momento negativo sta praticamente raccogliendo tutto il possibile, soprattutto lontano da Bergamo. Un passo tricolore, difficile utilizzare termini differenti.

Venezia-Napoli, la prova del nove è servita
Oltre ai difetti, il calcio spezzatino ha anche i suoi pregi. Non c'è nemmeno tempo per pensare al successo in casa della Juventus, domani i nerazzurri accoglieranno il Venezia di Zanetti, sabato invece ci sarà il big match contro il Napoli. Due gare che valgono come prova del nove: sei per i punti in palio, tre per capire il reale valore di una rosa che continua a crescere in maniera esponenziale. E come al solito sarà soltanto il campo ad emettere il proprio giudizio.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000