Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
La Juve perde Di Maria. Il sostituto può arrivare dal mercato: si stringe per DepayTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 17 agosto 2022, 06:45Serie A
di Simone Dinoi

La Juve perde Di Maria. Il sostituto può arrivare dal mercato: si stringe per Depay

La luce nella notte dell’Allianz Stadium, poi le ombre del giorno successivo. Un esordio migliore non poteva probabilmente augurarselo Angel Di Maria: in gol, dominante in lungo e in largo e già punto di riferimento assoluto della squadra. Poi però quel fastidio all’adduttore, lo stop, le smorfie e la sostituzione dopo poco più di un’ora di gioco. Il giorno dopo, quello di ieri, il momento degli esami strumentali che hanno evidenziato la necessità di fermarsi per almeno un paio di settimane.

C’è lesione per Di Maria, Cuadrado e Kostic i sostituti immediati.
Angel Di Maria è stato sottoposto questa mattina ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato”, questo il comunicato comparso sul sito ufficiale bianconero che chiarisce l’esito degli esami e delinea i prossimi passi. Niente Samp, niente Roma e poi toccherà al giocatore e allo staff medico comprendere l’andamento dell’infortunio e stilare la tabella di rientro con i compagni. Così il miglior giocatore dell’esordio non ci sarà nei prossimi impegni e Allegri dovrà puntare su Cuadrado e Kostic come alternative già presenti in rosa nel ruolo di esterni, con il rientrante dalla squalifica Moise Kean come altra possibilità. Opportunità ce ne sono, di certo però nessuna al livello del Fideo.

Il sostituto può arrivare dal mercato: la Juve stringe per Depay.
Poi c’è anche il calciomercato che già entro la prossima uscita, in programma lunedì sera a Marassi contro la Sampdoria, potrebbe regalare al tecnico livornese una soluzione in più nel reparto offensivo. Ovviamente il protagonista risponde al nome di Memphis Depay, alle prese con un ultimo anno di contratto da risolvere con il Barcellona. Ed è proprio lì che si gioca la partita, fra l’olandese e il club blaugrana. Perché Depay e la Juventus sono praticamente d’accordo su tutto e i bianconeri sono in attesa della risoluzione dell’accordo in vigore con i catalani per poi firmare con Madama. Sono giorni caldi, la Juventus stringe per Depay.