Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - Brambati: "Inter-Roma, rischiano entrambe. Juve, Allegri non ha la squadra in mano"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 29 settembre 2022, 15:55Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Brambati: "Inter-Roma, rischiano entrambe. Juve, Allegri non ha la squadra in mano"


Ad analizzare il turno di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Quale sfida può essere una trappola?
"Inter-Roma partita aperta, io dico attenzione al Napoli. Il Torino è tosto, con un allenatore tosto che non lascia nulla di intentato, andrà a giocarsela. Se giocherà con poca attenzione, il Napoli può rischiare".

Inter-Roma dove nessuna può sbagliare:
"Entrambe, dovessero uscire con una sconfitta, sicuramente vedrebbero acuirsi le polemiche dopo gli ultimi ko. Inzaghi comunque rimane saldo e ancorato al proprio posto, non rischia. Potrebbe essere una crisi di risultati ma continuo a dire che Inter e Juventus corrono poco. C'è stato qualcosa dal punto di vista della preparazione atletica che non ha funzionato. L'Inter con l'Udinese è stata triturata dai friulani. La Roma non l'ho mai messa tra le pretendenti allo Scudetto, l'Inter sì. E se dovesse perdere con la Roma, si autoeliminerebbe dalla corsa".

Juventus, pensa a qualche cambio di Allegri? Ci crede alla ripartenza di questa squadra?
"Sono molto scettico. La ripresa passa attraverso il recupero di Di Maria, Pogba, Chiesa. Dubito che da qui a novembre ci sia davvero una ripresa. Non possono aver stravolto la preparazione atletica nella sosta, visto che erano tutti i nazionali fuori. Magari col Bologna può vincere ma non cambia la prospettiva. Non al vedo una squadra che può essere stravolta dal punto di vista mentale, del gioco, dell'attenzione. A me sembra che Allegri, nella sua confusione generale, sia un allenatore che ha perso la forza sui giocatori. Li vedo slegati, le posture dei giocatori sono brutte in ogni reparto. Non ha la squadra in mano ora".