Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - Mussa: "Juve-Napoli, Allegri cambierà poco. Milan, Scudetto solo senza coppe"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 7 dicembre 2023, 14:44Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

TMW RADIO - Mussa: "Juve-Napoli, Allegri cambierà poco. Milan, Scudetto solo senza coppe"

Ospiti: Sorrentino:" In parte Pagliuca ha ragione su Donnarumma, ma dall'Euro si è fermato." Impallomeni:"Il Napoli deve scoprire il nuovo confine che è l'EUropa League." De Paola:" Mazzarri è migliorato. Per il MIlan partita delicata." Mussa:" Juve - Napoli ci dirà molto sul Napoli. Maracana Con Marco Piccari.
00:00
/
00:00
Ospite di Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato mister Giovanni Mussa. Ecco le sue parole:

Pagliuca dice che Donnarumma è vittima di una campagna di stampa denigratoria:
"Facilissimo vedere gli errori, difficilissimo vedere le cose fatte bene. Mettere enfasi su un errore è semplice purtroppo. In questo momento si è bloccato il percorso di crescita, deve lavorare e farsi le spalle più larghe, perché tutti si aspettano che facciano sempre bene e se fa un errore la botta è più forte. Deve abituarsi ad alzare il livello medio della prestazione".


Juve-Napoli, che sfida vede?
"Penso che Allegri cambierà poco, non tocchi gli equilibri se con una certa squadra hai ottenuto risultati. Sarà una partita complicatissima, sulla Juve ci dirà poco perché è solida, forte, che non gioca bene ma fa risultato e arriverà fino in fondo. Il Napoli dovrà abbassarsi di più e avere più campo per ripartire, ma ci vorrà tempo per giocare in un altro modo. Però ripartendo da più dietro ha gli elementi per far male agli avversari".

Il Milan riuscirà a rimanere in scia di Inter e Juve?
"Se l'Atalanta è quella vista a Torino, ha un jolly da giocarsi. Altrimenti è una partita estremamente equilibrata. Vedo per ora favorito il Milan, ma per lo Scudetto resta competitivo solo se esce dalle coppe. Con la rosa che ha, non ha scampo sia in campionato che in Europa, perché aumenta il rischio infortuni così".