Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Accadde Oggi...
23 febbraio 1999, "Grazie Careca" al San Paolo di Napoli. Maradona non c'èTUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
venerdì 23 febbraio 2024, 00:00Accadde Oggi...
di Andrea Losapio

23 febbraio 1999, "Grazie Careca" al San Paolo di Napoli. Maradona non c'è

Il 23 febbraio del 1999, allo stadio San Paolo di Napoli, c'è in programma l'addio al calcio di Antônio de Oliveira Filho, detto “Careca”, storico centravanti azzurro che, in coppia con Maradona, accese la città negli anni ottanta. Nell'amichevole fra il Napoli degli anni d'oro e una squadra mista di brasiliani non ci sarà proprio Maradona. La festa per Careca è un modo anche per commemorare il portiere del secondo Scudetto, Giuliani, morto tre anni prima. La partita viene vinta per 3-1 proprio dal Napoli. C'è anche tempo per un esperimento con il doppio arbitro (Longhi e Fucci) che non avrà grande fortuna, così come i guardalinee dalla linea di fondo campo (per i gol fantasma) che poi verranno implementati pre tecnologia.

Careca, appunto, diceva addio al calcio, anche se nel 2004 tornerà a giocare, all'età di 44 anni, nel Campinas, club di San Paolo dell'omonima città 80 km a nord. Sarà il campionato di B2 nel Paulista. A Napoli giocherà sei stagioni con 73 reti, prima di passare ai Kashiwa Reysol, in Giappone, poi al Santos in Brasile.


Careca doveva il suo nome al nomignolo Carequinha l'attore brasiliano che era anche un clown e che negli anni sessanta - cioè nell'infanzia del centravnti brasiliano - era in piena attività. La somiglianza, in effetti, era quasi sorprendente.