Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Marocchi manda un messaggio ad Allegri: "Spetta a lui valorizzare il potenziale di Chiesa"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 25 febbraio 2024, 19:45Serie A
di Giacomo Iacobellis

Marocchi manda un messaggio ad Allegri: "Spetta a lui valorizzare il potenziale di Chiesa"

L'ex calciatore e opinionista Giancarlo Marocchi ha commentato per Sky Sport il match Juventus-Frosinone, lanciando anche un messaggio a mister Massimiliano Allegri: "Chiesa è in grado di dribblare l'uomo. Non solo uno, ma può anche dribblare due avversari. Non c'è bisogno di utilizzare strategie complesse con questi giocatori, tutto ciò che è richiesto è il giusto tempismo e lo spazio. Spetta all'allenatore utilizzare questo potenziale campione in Chiesa. Ma Chiesa deve essere utilizzato in modo efficace: la mente deve essere sgombra e il suo talento deve essere liberato sul campo".

Il tabellino di Juventus-Frosinone 3-2
Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti (41' st Milik), Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie (41' st Iling Jr), Locatelli, Rabiot (29' Alcaraz), Kostic (17' st Weah); Chiesa (17' st Yildiz), Vlahovic. Allenatore: Allegri

Frosinone (3-5-2): Cerofolini; Lirola (45'+5' st Monterisi), Romagnoli, Okoli; Zortea, Harroui (28' st Barrenechea), Mazzitelli (42' st Gelli), Brescianini, Valeri; Soulé (42' st Seck), Cheddira (28' st Kaio Jorge). Allenatore: Di Francesco


Arbitro: Rapuano

Marcatori: 3' Vlahovic (J), 14' Cheddira (F), 27' Brescianini (F), 32' Vlahovic (J), 45'+5' st Rugani (J)

Ammoniti: Bremer (J), Valeri (F), Cerofolini (F), Locatelli (J)