Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Sabatini: "Allegri un po' masochista. E' chiaro che per alcuni tifosi non è buono a nulla"TUTTO mercato WEB
lunedì 26 febbraio 2024, 14:08Serie A
di Raimondo De Magistris

Sabatini: "Allegri un po' masochista. E' chiaro che per alcuni tifosi non è buono a nulla"

Presente negli studi di 'Pressing', il giornalista Sandro Sabatini ha analizzato il presente e il futuro di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus che ha un contratto valido fino al 30 giugno 2025: "Allegri vuole restare alla Juventus anche per una questione affettiva. E' evidente che c'è anche una parte di orgoglio, sicuramente, ma anche di affetto nei confronti del mondo Juventus difficile da spiegare, un po' masochistico, perché c'è una fetta della tifoseria che comunque lo vede come il diavolo. E' una situazione che andrebbe spiegata anche con una trasmissione dedicata alla psicologia. Così come ci sono tante persone che pensano che l'uomo non sia mai andato sulla Luna, ci sono alcuni tifosi che pensano che Allegri non sia buono a nulla".

Poi sulla vittoria conquistata ieri al fotofinish contro il Frosinone ha aggiunto: "Quella col Frosinone - prosegue Sabatini - è la classica partita che se prendi le statistiche senza guardarla pensi che qualcosa di buono abbiano fatto. Se poi però vedi la partita, capisci che la Juventus non ha giocato bene. Io credo che la Juventus come tutte le altre squadre vada giudicata anche per il momento psicologico. In questa situazione, giocare Juventus-Frosinone non è come giocarla in scioltezza in Coppa Italia. Alla Juve è andata bene anche perché ha trovato un giocatore trasformato come Vlahovic. E lo si vede non dai gol, ma da tutto il resto".


Ieri Giuntoli, prima di Juventus-Frosinone, si era così espresso sul futuro di Allegri: "È un lavoro prospettico e siamo contenti di ciò che sta facendo Allegri. Il mister è contentissimo di restare alla Juventus e noi vogliamo tenere il mister. A tempo debito ci siederemo e parleremo".