Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
Inter, Colonnese: "Lautaro ora è sempre più leader di questa squadra"TUTTO mercato WEB
lunedì 26 febbraio 2024, 15:45Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Inter, Colonnese: "Lautaro ora è sempre più leader di questa squadra"

Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Orlando:" L'Inter ha una cattiveria impressionante." Colonnese:" Lautaro è uno dei migliore attaccanti in circolazione." Brambati:" Nicola sta facendo un gran lavoro, la salvezza è possibile." Impallomeni:" Lautaro si sposa molto con ll gioco di Inzaghi."
00:00
/
00:00
A commentare il turno di campionato a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore Francesco Colonnese.

Che turno di Serie A è stato?
"Inter ha confermato la sua forza, la Juve ha vinto una partita difficile, il Napoli ancora fermato, mentre il Milan ha fatto un'ottima gara dal punto di vista agonistico contro l'Atalanta. E poi la conferma del Bologna, squadra ormai consolidata con un grande tecnico e giocatori interessanti".


Lautaro Martinez, numeri spaventosi in tre anni di Inzaghi. Come si spiega questa crescita?
"Da quando è diventato capitano si è responsabilizzato. Ora è proprio leader di questa squadra, fa tutto. E' un attaccante completo, aiuta anche in fase difensiva oltre a fare gol. E' un ragazzo professionale, che ha la testa giusta".

Juve, 11 punti segnando dall'80esimo in poi:
"Fa fatica dietro' E' sempre stata una squadra che ha difeso molto in area. Non prendeva gol prima ma non è mai stata invalicabile come l'Inter, dove si vede che tutta la squadra si difende. La Juve faceva grandi prestazioni dietro, ma la compattezza di squadra è sempre mancata. Spesso notiamo solo i tre difensori invece si difende di squadra. E la Juve non sa farlo. E ci vogliono prestazioni eccelse dei difensori per non essere superati".