Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 23 maggioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 maggio 2024, 01:00Serie A
di Alessio Del Lungo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 23 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INTER, L'AGENTE DI LAUTARO: "VUOLE RINNOVARE, DEVO INCONTRARE LA PROPRIETÀ". NACHO LONTANO, POTREBBE PROLUNGARE CON IL REAL. MILAN, L'AL HILAL SU LEAO: PRONTI 175 MILIONI DI EURO. ROSSONERI SU GUIRASSY: THIAW, KALULU O SIMIC NELL'OPERAZIONE. VICINO L'ACCORDO CON PIOLI PER LA SEPARAZIONE. BOLOGNA, LASCIA THIAGO MOTTA. E LA JUVE VUOLE OFFRIRGLI UN TRIENNALE DA 4,5 MILIONI ANNUI. ATALANTA, PRESTO IL FACCIA A FACCIA TRA GASPERINI E PERCASSI: C'È IL NAPOLI. ROMA, GHISOLFI VUOLE DAVID. LAZIO, L'AL DUHAIL SU LUIS ALBERTO. FIORENTINA, OCCHI SU GABBANINI COME NUOVO CAPO SCOUT INTERNAZIONALE. LECCE, PONGRACIC: "OGGI SONO FELICE QUI, DOPO L'EUROPEO VEDREMO. VOGLIO DARE TUTTO PER QUESTA MAGLIA". SALERNITANA, KASTANOS PIACE A CAGLIARI E VERONA

INTER

Alejandro Camano, agente di Lautaro Martinez, ha parlato del suo assistito e del suo futuro nel corso di un'intervista esclusiva con il portale FcInterNews: “Lautaro Martinez vuole con tutto sé stesso restare all’Inter. Ma dovrà essere trovato un accordo tale da soddisfare tutte le parti in causa. Il club nerazzurro da poco appartiene a una nuova proprietà. Immagino quindi debbano sistemare le loro questioni interne. Poi ci vedremo, come sempre. È un club a cui voglio bene, Lautaro si sente al 100% parte integrante dello stesso. Lui ha ancora due anni di contratto, questo significa che ci sono due anni di contratto per definire la situazione. Cosa voglio dire? Che fino al 2026 solo l’Inter può prendere la decisione di venderlo. Lui al momento è super felice dell’attuale contratto sino al 2026. La prossima settimana - dice a TeleLombardia - c'è un incontro in programma con l'Inter. Stiamo lavorando per trovare un accordo che sia buono per il giocatore e per l'Inter".

José Ignacio Fernández Iglesias, conosciuto semplicemente come Nacho, è uno dei nomi che sono accostati all'Inter in vista del prossimo mercato, soprattutto perché il capitano del Real Madrid è in scadenza di contratto. Secondo quanto riportato da todofichajes, Nacho infatti potrebbe rinnovare il suo contratto in scadenza con i Blancos e magari chiudere la carriera con le Merengues senza tentare avventure lontano dalla capitale spagnola.

MILAN

O Jogo, uno dei principali quotidiani sportivi portoghesi, apre oggi con una notizia bomba che interessa da vicino il Milan e nello specifico il numero 10 rossonero Rafael Leao. Secondo quanto riportato dal quotidiano, sulle tracce del talento portoghese del Diavolo ci sarebbero i sauditi dell'Al-Hilal, pronti a fare follie per il calciatore milanista. Questo il titolo di O Jogo: "L'Al Hilal all'attacco di Rafa Leao". Secondo quanto si legge nell'occhiello del titolo: "Il club saudita vuole costruire una squadra capace di vincere il Mondiale per Club". La competizione FIFA si giocherà alla fine della prossima stagione, tra un anno, per la prima volta con la formula classica del Mondiale per nazionali. Poi si legge ancora: "L'attaccante del Milan ha una clausola rescissoria da 175 milioni di euro". Una cifra che non spaventa gli arabi, anzi O Jogo ribadisce: "Gli arabi si faranno avanti con una proposta irrinunciabile".

A Casa Milan il viavai di colloqui con vista sul mercato e situazioni in divenire ha preso forma già mercoledì, con il faccia a faccia avvenuto nel pomeriggio coi dirigenti dello Stoccarda, e c'è in ballo un nome già finito nella lista rossonera nei mesi scorsi, quello di Serhou Guirassy, ricorda il Corriere dello Sport. I nomi per ammorbidire la posizione del club tedesco sull'addio del bomber sono quelli di Thiaw, Kalulu e Simic: tutti difensori, per abbassare il costo del cartellino di un attaccante sul quale i riflettori rossoneri non si sono mai spenti.

Le strade del Milan e di Stefano Pioli sono destinate a separarsi. Come raccolto da TMW l'attuale tecnico rossonero ed il Milan sono vicini a trovare un accordo per un'uscita che soddisfi entrambe le parti. Pioli lascia quindi il Milan dopo cinque, vincendo uno scudetto con i rossoneri. Pioli lascerà il Milan dopo la partita contro la Salernitana e sarà poi libero di accettare le proposte di altri club.

BOLOGNA

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Bologna ha reso nota la separazione con il tecnico Thiago Motta, come molte volte suggerito nelle ultime settimane. Il tecnico lascia dopo aver portato i felsinei in Champions League, risultato storico per l'era Caputo: "Nella mattinata di oggi Thiago Motta ha comunicato alla Società l’intenzione di non rinnovare il contratto con il Bologna FC 1909. Preso atto della decisione, il Club ringrazia il tecnico per lo straordinario lavoro svolto e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della carriera".

JUVENTUS

La Juventus, dopo l'esonero di Massimiliano Allegri è sempre più intenzionato a puntare su Thiago Motta come nuovo allenatore. Per lui è pronto un triennale da 4,5 milioni, con l'accelerata che potrebbe arrivare già nei prossimi giorni.

ATALANTA

Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, il summit tra Gian Piero Gasperini e la dirigenza dell'Atalanta, con patron Percassi che ovviamente sarà presente, andrà in scena nella giornata di venerdì. A sbornia smaltita, Percassi e Gasperini si guarderanno negli occhi e decideranno il da farsi: chiudere il ciclo dopo otto anni con quest'Europa League o andare avanti insieme e puntare ancora più in alto? Lì, ad aspettare, si sa, c'è il Napoli. Per Aurelio De Laurentiis Gasperini è la prima scelta, l'uomo giusto a cui affidare la rifondazione dopo quest'annata balorda. Ma dovrà essere l'allenatore a decidere, ovviamente.

ROMA

In Canada assicurano che Ghisolfi, nuovo responsabile dell'area tecnica della Roma, si sia subito inserito nella corsa a uno degli attaccanti più forti del campionato francese, cioè Jonathan David, esploso nelle ultime due stagioni con il Lilla allenato dall’ex romanista Fonseca. Classe 2000, ha il contratto in scadenza nel 2025 e ha già comunicato di non volerlo rinnovare.

LAZIO

L'avventura di Luis Alberto alla Lazio sembra essere arrivata ai titoli di coda. Secondo quanto raccolto da Lalaziosiamonoi.it lo spagnolo è finito nel mirino dei qatarioti dell'Al Duhail. Nell'ultima settimana il club ha ripreso i contatti sia con la dirigenza biancoceleste, sia con l'entourage del giocatore per arrivare ad un accordo. Lotito è disposto ad accettare una cifra anche inferiore ai 15 milioni e il calciatore è aperto ad ascoltare la proposta. L'intento dell'Al Duhail è quello di portare avanti le negoziazioni per arrivare, nel breve tempo, ad un accordo.

FIORENTINA

La Fiorentina si prepara a rifarsi il look dirigenziale in vista della prossima stagione e il primo tassello sta per incastrarsi nel grande mosaico viola del futuro. Nelle scorse ore Roberto Goretti si è liberato dal contratto con la Reggiana (scadeva nel 2025) ed è pronto ad imbarcarsi nella nuova avventura a Firenze, dove ricoprirà il ruolo di direttore tecnico, andando ad affiancare il ds Pradè nelle operazioni di mercato. Potrebbe però non essere da solo. Se il suo storico braccio destro Pizzimenti pare destinato a rimanere a Reggio Emilia, ricevendo magari una promozione per andare a occupare proprio il posto lasciato vuoto da Goretti, potrebbe invece arrivare alla Fiorentina un nuovo capo scout internazionale, per quanto fiorentino di nascita. Si tratta di Leonardo Gabbanini, fino allo scorso settembre responsabile degli osservatori al Tottenham e oggi senza contratto. Come anticipato dal TGR Rai Toscana, deve vedersi con i vertici viola.

LECCE


Il difensore del Lecce, Marin Pongracic, è intervenuto a Radio TV Serie A per parlare del suo futuro: "Oggi sono un giocatore del Lecce e sono felice qui. Voglio fare l'Europeo e poi un po' di meritata vacanza. Vedremo poi che succede, ma ho un contratto qui e voglio dare tutto per questa maglia".

SALERNITANA

Tra i calciatori della Salernitana ad aver avuto un rendimento non troppo negativo nella sciagurata stagione che sta per concludersi c'è il centrocampista cipriota Grigoris Kastanos. Ha ancora due anni di contratto con il club campano, ma il suo futuro potrebbe anche essere lontano dalla Campania. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Tuttosalernitana.com infatti, a lui si sono interessate sia Cagliari che Verona, due squadre reduci dalla salvezza in massima serie.

ERA NELL'ARIA, ADESSO È REALTÀ: FARIOLI ALL'AJAX. BAYERN, KOMPANY VICINO. IL BARCELLONA HA SCELTO IL NUOVO ALLENATORE: FLICK A UN PASSO. WEST HAM, UFFICIALE LOPETEGUI. TIAGO PINTO AL BOURNEMOUTH, L'EX GM DELLA ROMA HA FIRMATO PER 3 ANNI. SERBIA, STOJKOVIC PROLUNGA FINO AL 2026. FENERBAHCE, YILDIRIM: "IL BESIKTAS MENTE, NON HA I SOLDI PER PAGARE MOURINHO". UNION BERLINO, NOMINATO SVENSSON COME TECNICO. OM SU CONCEICAO, L'ENTOURAGE: "APPREZZA IL LATO UN PO' VULCANICO DEL CLUB". CHELSEA SU ARAUJO

Sarà Vincent Kompany, con ogni probabilità, a prendere il posto di Thomas Tuchel sulla panchina del Bayern Monaco. Come riporta Sky Sport DE, sono iniziate ufficialmente le trattative tra il club tedesco e il Burnley per liberare l'ex difensore belga, che ha un contratto fino al 2028 con gli inglesi. Kompany, quindi, potrebbe arrivare in Germania solo dietro il pagamento di una consistente clausola.

Hansi Flick sarà il prossimo allenatore del Barcellona. Come riporta la stampa spagnola, il club blaugrana ha ottenuto il sì dell'ex tecnico del Bayern Monaco durante il viaggio-lampo di ieri a Londra, dove il direttore sportivo Deco e il membro della Commissione Sportiva Bojan Krkic hanno incontrato Flick. A questo incontro era presente anche l'agente dell'allenatore, Pini Zahavi; nonostante le smentite di tutte le parti coinvolte, ci sarebbe già un principio di accordo per le prossime due stagioni.

La notizia era nell'aria da diverse settimane, ora è ufficiale. Julen Lopetegui è il nuovo allenatore del West Ham: il tecnico spagnolo succede a David Moyes, che ha portato il club londinese a conquistare la Conference League nella scorsa stagione.

Daniel García Carrillo, meglio conosciuto semplicemente come Dani Garcia, lascia l'Athletic Bilbao. Il centrocampista di Zumarraga, 33 anni, non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno e comincerà una nuova fase della sua carriera.

Ha trascinato il St. Pauli in Bundesliga e ora saluta il club dove ha trascorso le ultime tre stagioni. Marcel Hartel, centrocampista classe 1996, ha annunciato che non rinnoverà il suo contratto, in scadenza a giugno.

Attraverso i propri canali ufficiali, il Siviglia ha annunciato un rinnovo importante in vista della prossima stagione. Ørjan Håskjold Nyland, esperto portiere di 33 anni, ha prolungato il contratto con il club andaluso fino al 30 giugno 2026.

Tiago Pinto diventerà a breve l'uomo mercato del Bournemouth. Come anticipato martedì da TMW, l'ex General Manager della Roma si è unito alle Cherries e ha dunque scelto di ripartire dalla Premier League. Dopo diversi incontri tra le parti e la chiusura della sua avventura nella Capitale a gennaio, il portoghese ha firmato un contratto di 3 anni. Torna così operativo nel calcio

Dragan Stojkovic sarà il commissario tecnico della Serbia fino al 2026. A comunicare l'accordo per il rinnovo dell'allenatore è stata la Federcalcio, tramite una nota sul proprio sito ufficiale.

Aziz Yildirim è un fiume in piena. L'ex presidente del Fenerbahce, candidato a ripresentarsi alle presidenziali del 9 giugno, ha parlato apertamente della possibilità di ingaggiare José Mourinho come tecnico: "Abbiamo avuto un incontro faccia a faccia e abbiamo discusso 2 ore. Il Besiktas - si legge su As - ha detto che troveranno un accordo per 7 milioni di euro, quindi gliene darò altri 5 così potranno mettersi d'accordo per 12 e portarlo. Stanno mentendo, stanno cercando di agire come 'sicari' per alcune persone e non va bene. Chiedo al presidente del Besiktas, Hasan Arat, di farsi da parte. Se dovessero arrivare a 7 milioni mi ritirerò dalla gara. Il Besiktas non ha la capacità di pagare quella cifra. È un peccato, cerchiamo di essere rispettosi gli uni degli altri. Lo diremo a Mourinho, andremo d'accordo e ci ritireremo. Mourinho quando è venuto a Istanbul per le riprese pubblicitarie ha detto che due persone del Besiktas sono andate a trovarlo, ma che non hanno avuto trattative".

Bo Svensson sarà il nuovo allenatore dell'Union Berlino dall'1 luglio. Il club tedesco ha scelto di affidare la panchina al 44enne danese, che dal 2021 al novembre 2023 è stato il tecnico del Mainz, da cui si è dimesso nel novembre di quell'anno.

Il Marsiglia vira su Sergio Conceicao. Dopo che Paulo Fonseca ha dato la sua priorità al Milan, l'OM ha deciso che l'allenatore del Porto è il primo nome sulla lista dei preferiti per diventare il prossimo tecnico del club francese. L'entourage di Sergio Conçeiçao ha spiegato a Le Parisien qual è la posizione dell'allenatore del Porto: "Ora è totalmente concentrato sull'ultimo atto della coppa nazionale. Attualmente sta analizzando lo stile di gioco dello Sporting CP attraverso i video. Ha davvero intenzione di uscire a testa alta con un nuovo trofeo. Sergio rispetta l'identità del Marsiglia e apprezza il lato un po' vulcanico del club, abbastanza simile a quello del Porto. Continua a seguire con attenzione la Ligue 1, un campionato ai suoi occhi di qualità. La sua ambizione dichiarata è quella di conquistare la Champions League negli anni futuri".

Francesco Farioli sarà il nuovo allenatore dell'Ajax. La notizia era nell'aria, adesso è anche ufficiale e il club olandese ha spiegato nel comunicato tutti i dettagli dell'accordo: "L'Ajax ha raggiunto un accordo con Francesco Farioli e l'OGC Nice per il trasferimento dell'allenatore all'Ajax. Farioli ha firmato un contratto triennale, a partire dall'11 giugno 2024 e fino al 30 giugno 2027".

Il Manchester City ha prolungato il contratto del terzo portiere, Scott Carson, fino al 2025. Nel comunicato, il club inglese ha elogiato uno degli uomini fondamentali nello spogliatoio di Guardiola per i successi ottenuti in questi anni.

Il futuro di Ronald Araujo continua a tenere banco in casa Barcellona. Il difensore ha un contratto con il club spagnolo fino al 2026, ma non ci sono stati significativi passi in avanti per quanto riguarda il suo rinnovo. Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, dopo che Thiago Silva è tornato al Fluminense, il Chelsea è entrato in scena e in estate verosimilmente proverà a ingaggiare l'uruguaiano. I Blues ritengono che sia pronto a guidare il reparto arretrato degli inglesi, ma non sono i soli interessati a lui.

Ruben Garcia continua la sua avventura con l'Osasuna. L'attaccante ha prolungato il suo contratto con il club di altri 2 anni con opzione per il terzo, ovvero fino al 2026 con la società che si è riservata il diritto di estenderlo eventualmente fino al 2027.

Il contratto di Nicolas Pallois con il Nantes scadeva nel giugno di quest'anno e sembrava che la sua strada e quella del club francese si dividessero dopo 7 anni. Invece è arrivata in giornata la notizia del rinnovo fino al 2025.