Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / I fatti del giorno
Il Belgio si risveglia e stende la Romania, ma quanto spreco. Nel Gruppo E è tutto apertoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 23 giugno 2024, 00:42I fatti del giorno
di Tommaso Maschio

Il Belgio si risveglia e stende la Romania, ma quanto spreco. Nel Gruppo E è tutto aperto

Dopo la sorprendente sconfitta contro la Slovacchia all’esordio, il Belgio non stecca la seconda e si rimette in corsa per un posto negli ottavi di finale. A cadere sotto i colpi di Lukaku e compagni è una Romania che fa un passo indietro rispetto all’esordio brillante con l’Ucraina facendosi dominare dagli avversari che sprecano tantissime occasioni trovando il gol con Tielemans in avvio e De Bruyne a dieci minuti dal termine.

Proprio il centrocampista del Manchester City è il migliore in campo, mentre delude l’attacco rumeno che non riesce a sfruttare le, poche, occasioni create. Con questo risultato, e la vittoria dell’Ucraina in rimonta, la situazione nel Gruppo E è di perfetto equilibrio.


Nel post gara il ct Eduard Iordanescu elogia il Belgio e spiega di credere ancora al passaggio del turno (“Il Belgio può vincere, proveremo a reagire con la Slovacchia"), mentre Domenico Tedesco si rammarica per le tante occasioni sprecate (“Contenti dei 3 punti, un peccato dover creare così tanto per segnare").