Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Juventus, Douglas Luiz farà le visite a Los Angeles. Koopmeiners un sogno difficileTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 10:23Serie A
di Alessio Del Lungo

Juventus, Douglas Luiz farà le visite a Los Angeles. Koopmeiners un sogno difficile

Douglas Luiz è sempre più vicino alla Juventus. Il centrocampista dell'Aston Villa effettuerà le visite mediche direttamente a Los Angeles, dove si trova con il Brasile per disputare la Copa America, che la Seleçao inizierà nella notte italiana. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, dopo i controlli firmerà un contratto da 5 milioni di euro a stagione. Agli inglesi andranno 24 milioni di euro per il cartellino, più Samuel Iling-Junior e Enzo Barrenechea, per una valutazione complessiva tra i 50 e i 60 milioni.

Un altro capitolo è quello relativo a Khephren Thuram, centrocampista del Nizza e fratello di Marcus, attaccante dell'Inter campione d'Italia in carica e grande avversaria per lo scudetto. Lo stipendio che andrebbe a percepire il classe 2001 sarebbe di 3,5 milioni a stagione, circa la metà di quanto prende oggi Rabiot dai bianconeri. Il suo contratto scadrà nel 2025 e per poco più di 15 milioni di euro può lasciare la Costa Azzurra.


Un sogno molto complicato invece è quello rappresentato da Teun Koopmeiners. L'olandese infatti costa troppo, addirittura 60 milioni di euro e l'Atalanta non intende fare sconti. Il centrocampista è uno dei profili più apprezzati da Giuntoli, che ha un accordo di massima con l'agente del calciatore, ma la strada continua a essere in salita.