Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Euro 2024
Fagioli: "L'esordio all'Europeo la mia rivincita. Dopo la Spagna dovevamo riscattarci"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 25 giugno 2024, 03:23Euro 2024
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato a Lipsia

Fagioli: "L'esordio all'Europeo la mia rivincita. Dopo la Spagna dovevamo riscattarci"

Nicolò Fagioli, qual è stata la tua emozione e quella del gruppo?
"Personalmente ho vissuto un momento stupendo, l'esordio all'Europeo è stato bellissimo. Entrare sotto di un gol e riuscire e pareggiarla grazie a un bellissimo gol di Zaccagni è stato straordinario, una emozione indescrivibile e ora tra cinque giorni saremo a Berlino per sfidare la Svizzera. Per la squadra la stessa cosa: siamo passati da un momento bellissimo contro l'Albania, a uno meno bello con la Spagna e ora la sfida contro la Croazia".

Questo momento ti ripaga di ciò che hai passato?
"Si, sicuramente. E' la mia rivincita".


Stavate già facendo i calcoli?
"No, non facevamo calcoli. Dovevamo solo pensare a portare a casa il risultato e in questo caso era il pareggio perché fino al 90esimo eravamo sotto. Dovevamo solo riprenderci dalla sfida contro la Spagna perché con l'Albania abbiamo disputato un'ottima partita. Si può sbagliare, l'importante è reagire come abbiamo fatto":