HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

FOCUS TMW - La Champions che verrà. Leverkusen e Valencia in extremis

21.05.2019 09:15 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 12569 volte
FOCUS TMW - La Champions che verrà. Leverkusen e Valencia in extremis
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Champions League il 1° giugno conoscerà la regina d'Europa e allo stesso tempo i campionati nazionali si stanno iniziando a delineare. E si inizia a pensare a quella che sarà la prossima edizione del torneo più importante d'Europa. Di seguito la proiezione al 2019-20. L'accesso in finale di Tottenham e Liverpool ha liberato un posto per le qualificate dirette alla fase a gironi: promossa quindi la squadra vincitrice del campionato austriaco, ossia il Red Bull Salisburgo. Ed è già storia, poiché è definitivamente infranta la maledizione della squadra che ha mancato l'accesso al torneo venendo eliminata per 11 volte ai playoff. La chiusura della Bundesliga, invece, vede l'accesso in extremis del Bayer Leverkusen che ha approfittato dei crolli di Borussia Monchengladbach ed Eintracht Francoforte per prendere l'ultimo posto disponibile. Degna di nota la rimonta del Valencia che dopo un inizio di campionato zoppicante si è reso protagonista di un'esaltante rimonta, soffiando il posto al Getafe.

TESTE DI SERIE

Le vincitrici dei tornei nella Top 6 del ranking UEFA saranno sorteggiate teste di serie, assieme alle vincitrici di Champions League ed Europa League. In caso queste ultime coincidessero con squadre già teste di serie saliranno in ordine di ranking la vincitrice del campionato portoghese e successivamente quella del campionato ucraino.

Liverpool o Tottenham (Inghilterra)
Vincitrice Europa League 2018/19
Barcellona (Spagna)
Bayern Monaco(Germania)
Juventus (Italia)
Paris Saint-Germain (Francia)
Manchester City(Inghilterra)
Zenit (Russia)

QUALIFICATE ALLA FASE A GIRONI

Seconda fascia

Real Madrid (Spagna, 1° nel ranking)
Atlético (Spagna, 4°)
Chelsea (Inghilterra, 12°)
Borussia Dortmund (Germania, 13°)
Napoli (Italia, 15°)
Shakhtar (Ucraina, 16°)

Fascia da determinare

Liverpool (Inghilterra, 11°) o Tottenham (Inghilterra, 17°)
Benfica (Portogallo, 21°)
Bayer Leverkusen(Germania, 28°)
Salisburgo (Austria, 29°)
Valencia (Spagna, 39°)
Inter (Italia, 46°)
Lokomotiv Mosca (Russia, 54°)
Genk (Belgio, 60°)
Galatasaray (Turchia, 67°)
Lipsia (Germania, 69°)
Atalanta (Italia, 92°)
Lille (Francia, 114°)

PLAYOFF
La fase si divide in campioni e piazzati. Due vincitrici dei rispettivi campionati nazionali già qualificate, alle quali si aggiungono le 6 squadre della fase "campioni" provenienti dal terzo turno. 4 squadre si qualificano alla fase a gironi della Champions League 2019/20.

Le quattro squadre "piazzate" provenienti dal terzo turno daranno vita a due partite dalle quali usciranno due qualificate alla Champions League 2019/20.

Young Boys (Svizzera, 56°)
Slavia Praga (Rep. Ceca, 72°)

TERZO TURNO DI QUALIFICAZIONE
La fase si divide in campioni e piazzati. Due vincitrici dei rispettivi campionati nazionali già qualificate, alle quali si aggiungono le 10 squadre della fase "campioni" provenienti dal secondo turno. 6 squadre accederanno ai playoff.

Cinque squadre piazzate nei rispettivi campionati nazionali già qualificate, alle quali si aggiungono le 3 "piazzate" provenienti dal secondo turno. 4 squadre accederanno ai playoff.

Campioni

Ajax(Olanda, 20°)
PAOK (Grecia, 64°)

Piazzati

Porto (Portogallo, 10°)
Dinamo Kiev (Ucraina, 23°)
Lione (Francia, 27°)
Brugge (Belgio, 37°)
Krasnodar (Russia, 43°)

SECONDO TURNO DI QUALIFICAZIONE
La fase si divide in campioni e piazzati. Quattro vincitrici dei rispettivi campionati nazionali sono già qualificate, alle quali si aggiungono le 16 vincenti del secondo turno preliminare. In 10 vanno al terzo turno.

6 squadre piazzate nei rispettivi campionati, in 3 accedono al terzo turno.

Campioni

Copenaghen (Danimarca, 48°)
Dinamo Zagabria (Croazia, 51°)
APOEL (Cipro, 59°)
Maccabi Tel-Aviv (Israele, 90°)

Piazzati

Teste di serie

Basilea (Svizzera, 30°)
Olympiacos (Grecia, 35°)
PSV Eindhoven (Olanda, 41°)

Non teste di serie

Viktoria Plzen (Rep. Ceca, 44°)
Basaksehir (Turchia, 118°)
LASK Linz (Austria, 171°)

PRIMO TURNO DI QUALIFICAZIONE
31 squadre già qualificate, più la vincente del turno preliminare. Le 16 qualificate accedono al secondo turno di qualificazione

Teste di serie

Celtic (Scozia, 47°)
BATE (Bielorussia, 55°)
Astana (Kazakistan, 57°)
Ludogorets (Bulgaria, 58°)
Qarabag (Azerbaigian, 70°)
Maribor (Slovenia, 79°)
Stella Rossa (Serbia, 88°)
Sheriff (Moldavia, 108°)
Rosenborg (Norvegia, 116°)
HJK (Finlandia, 133°)
Dundalk (Irlanda, 155°)
Dudelange (Lussemburgo, 169°)
Shkendija (Macedonia del Nord, 178°)
The New Saints (Galles, 179°)
Slovan Bratislava (Slovacchia, 181°)
AIK (Svezia, 192°)

Non teste di serie

Suduva (Lituania, 231°)
Valletta (Malta, 233°)
Sarajevo (Bosnia-Erzegovina, 237°)
Piast Gliwice (Polonia, 266°)
Cluj (Romania, 288°)
Ferencvaros (Ungheria, 292°)
Nomme Kalju (Estonia, 292°)
Sutjeska (Montenegro, 319°)
Partizani (Albania, 322°)
Valur (Islanda, 328°)
Linfield (Irlanda del Nord, 344°)
HB Torhavn (Far Oer, 377°)
Riga (Lettonia, 410°)
Ararat-Armenia (Armenia, 416°)
Saburtalo Tbilisi (Georgia, 427°)

TURNO PRELIMINARE
Quattro partecipanti, una qualificata al primo turno di qualificazione

Teste di serie

Lincoln Red Imps (Gibilterra, 234°)
La Fiorita (San Marino, 316°)

Non teste di serie

Sant Julia (Andorra, 407°)
Feronikeli (Kosovo, 447°)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510