HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Radio Bianconera

Mancini dieci e lode: l'Italia asfalta la Bosnia per 0-3

15.11.2019 22:35 di Andrea Losapio    articolo letto 11335 volte
Mancini dieci e lode: l'Italia asfalta la Bosnia per 0-3
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Decima vittoria consecutiva per l'Italia, nove nel 2019. Contro la Bosnia non c'è storia, in gol Acerbi, Belotti e Insigne

LE FORMAZIONI - Mancini deve far fronte alla mancanza di Marco Verratti, inserendo Sandro Tonali per la prima gara da titolare in Nazionale. Per il resto formazione tipo con Belotti al posto di Immobile, Chiesa va in panchina. C'è Florenzi che vince la concorrenza di Di Lorenzo sulla corsia. La Bosnia invece gioca con un 4-3-1-2 con Krunic da trequartista dietro a Visca e Dzeko, Pjanic in cabina di regia.

PARTENZA VELOCE - Sostenuta dai quindici mila di Zenica, la Bosnia incomincia con il piede sull'acceleratore, mettendo in difficoltà la retroguardia italiana. La prima occasione è per Bonucci che viene murato da pochi passi da Pjanic. Dall'altro lato Bicakcic colpisce di testa verso la porta su azione d'angolo, Donnarumma la alza. Visca, molto rapido, mette in difficoltà la retroguardia. Dopo il primo quarto d'ora di sfuriate le qualità tecniche vengono fuori, con Insigne che viene contrato da un difensore quando ha già l'urlo del gol in bocca, poi Bernardeschi va via a uno sbadato Kolasinac ma sparacchia su Sehic.

UNO-DUE - Sono le prove generali del gol, perché lo stesso juventino va via a sinistra, subendo fallo da rigore - non visto dall'arbitro - ma con il tempo giusto per servire Barella. Il cagliaritano la serve per Acerbi che, con un movimento da centravanti, va a bucare Sehic all'angolino lontano. Un quarto d'ora dopo Insigne imita Acerbi - stavolta con una deviazione - per il due a zero con cui si chiude la frazione. Risultato blindato anche da due belle parate di Donnarumma, una su Cimirot e l'altra su Kovacevic.

BELOTTI PER IL TRIS - Nel secondo tempo l'Italia viaggia sul velluto, anche grazie al bellissimo contropiede che innesca Belotti al minuto cinquantatré: Barella vede il corridoio, il centravanti si infila e batte Sehic con un tiro da fuori area, praticamente imparabile. Nel finale entrano Castrovilli e Gollini, altri due debuttanti per il Mancio, in una sfida mai realmente in discussione. Dieci vittorie consecutive per la Nazionale, mai successo nella propria storia.

BOSNIA-ITALIA 0-3
Marcatori: Acerbi 21', Insigne 37', Belotti 53'.

BOSNIA (4-3-1-2)
Sehic; Kvrzic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Pjanic (dal 78' Jajalo), Besic (dal 62' Saric), Cimirot; Krunic; Visca (dal 61' Hodzic), Dzeko

ITALIA (4-3-3)
Donnarumma (dall'88' Gollini); Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Bernardeschi (dal 75' El Shaarawy), Belotti, Insigne (dall'86' Castrovilli).

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510