Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampionsFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Editoriale
Ibra, in Italia Milan o Bologna. Maldini e Boban a caccia di rinforzi: Demiral in difesa, Xhaka o Strootman a centrocampo. L’Inter ripensa a De Paul ma servono 30 milioni. Florenzi, il futuro tra un meseTUTTOmercatoWEB.com
sabato 16 novembre 2019 08:30Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Ibra, in Italia Milan o Bologna. Maldini e Boban a caccia di rinforzi: Demiral in difesa, Xhaka o Strootman...

Sosta uguale punto di mercato inevitabile. I preparativi sono iniziati. Comincio da Ibrahimovic. Il campione svedese non ha fretta di decidere, sceglierà il suo futuro solo poco prima di Natale. La situazione al momento è questa. Il Bologna in Italia è l’unico club che sta trattando con lui. Il grande rapporto con Mihajlovic è sicuramente un grande aiuto ma è chiaro che per il club rossoblù lo sforzo economico è importantissimo. Il desiderio di Zlatan è tornare in Italia e quindi la pista va tenuta sotto stretto controllo. Anche il Milan è pronto a scendere in campo. Non lo ha ancora fatto ma ci sta pensando seriamente. Per fare questa operazione serve anche qualche uscita e a gennaio in partenza ci sono Kessié, Rodriguez e Borini. Per convincere Ibrahimovic serve almeno un anno e mezzo di contratto. Più defilato in questo momento è il Napoli, che si sta concentrando soprattutto sui rinnovi e su altri affari futuribili come quelli di Berge del Genk e Haaland del Salisburgo. Resto al Milan perché in vista del mercato invernale c’è una riflessione in atto anche a centrocampo. Qui sono al vaglio varie opzioni. La prima porta a Granit Xhaka dell’Arsenal, che tra l’altro anche Gazidis conosce molto bene. Un altro profilo da seguire è Strootman, che il Marsiglia potrebbe lasciar partire In prestito con diritto di riscatto. Anche in difesa i rossoneri vorrebbero fare qualcosa. Dopo averci provato in estate l’idea principale è quella di Demiral, che però costa tanto, ma non è da escludere un tentativo per Rugani. Tornando per un attimo all’attacco, va tenuta in considerazione anche l’ipotesi Kean. Il Milan insomma è alla finestra. Anche l’Inter è in movimento. Gli obiettivi per gennaio sono un centrocampista e una punta. Il club nerazzurro sta provando a stringere con il Chelsea per Giroud e qui le possibilità sono buone. L’altro eventuale acquisto è un po’ più complicato. Kulusevski è un investimento che l’Inter avrebbe intenzione di fare ma fino a giugno difficilmente si sposterà dal Parma e allora ecco che alla ribalta è tornata la pista De Paul. L’idea dell’Udinese è tenerlo ma di fronte ad una grossa offerta è disponibile ad aprire una trattativa. Insomma c’e la porta aperta ma la richiesta è sui 30 milioni di euro. L’Inter potrebbe proporre una formula di prestito con obbligo di riscatto. Chiudo con Florenzi. Non ci sono novità sostanziali sul suo futuro. Bisognerà aspettare ancora un mese e capire bene l’evoluzione della situazione. Se non ci saranno grandi spazi con Fonseca, l’ipotesi di un addio potrebbe diventare concreta.
Primo piano
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob