Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Buriani: "Milan, ieri era importante non perdere. Il derby si vince a metà campo"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 19 febbraio 2021 13:27Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Buriani: "Milan, ieri era importante non perdere. Il derby si vince a metà campo"

Ruben Buriani, protagonista dello scudetto della stella con il Milan, racconta ai taccuini di Tuttomercatoweb.com le sue sensazioni sul derby: "Innanzitutto ieri era importante non perdere dopo il ko con Spezia, che comunque è stata gara che può anche capitare. Ieri la squadra era in vantaggio e con un uomo in più, è vero: ci si aspettava di più ma ripeto contava a mio parere non uscire sconfitti".

Ora però c'è il derby...
"In questo momento le due squadre si equivalgono tatticamente e tecnicamente, l'unica differenza è che i nerazzurri hanno un obiettivo solo, mentre le altre giocando in Europa, sentono la fatica. L'Inter può andare forte perchè ha un obiettivo solo e spende dunque meno energie. Le altre come il Milan devono recuperare, viaggiano per rientrare..."

Tatticamente che partita sarà?
"Premesso che è una gara molto sentita tra la prima e la seconda e con una città che aspetta, sicuramente me l'aspetto combattuta fisicamente e tatticamente. I valori tecnici da una parte e dall'altra faranno la differenza. Credo sia una partita che si vincerà a centrocampo: è il fulcro del gioco e l'importante sarà far tirar meno gli altri, farli ragionare il meno possibile e quando hai la possibilità sfruttare il potenziale che hai davanti".

A centrocampo l'Inter è più in forma?
"Ha una condizione migliore rispetto a chi ha giocato 48 ore prima. Ieri comunque è stato fatto riposare Kessiè che ha tirato la carretta per tanto tempo. L'importante è che cresca anche la condizione di Calhanoglu".

La difesa del Milan come l'ha vista?
"Fino al momento del gol l'ho vista tranquilla: mancando Kjaer gli altri si sono comportati bene, poi se trovi un Lukaku in gran spolvero è dura per tutti. Come è dura per i nerazzurri fermare Ibra".
Chi perde quanto ne risente a livello psicologico?
"Se perde il Milan, che viene da una brutta gara con Spezia, va a 4 punti. Però abbiamo visto che il campionato è equilibrato e anche particolare, anomalo"
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000