Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Inter, resta il mal di pancia per il rigore: per i nerazzurri il VAR non doveva intervenireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 26 ottobre 2021 11:36Serie A
di Ivan Cardia

Inter, resta il mal di pancia per il rigore: per i nerazzurri il VAR non doveva intervenire

A due giorni dal derby d'Italia, non si ferma la protesta interista per la direzione arbitrale della sfida contro la Juventus. Ne scrive il Corriere dello Sport, secondo cui, in casa Inter, a creare mal di pancia non è tanto la decisione di assegnare il rigore per il contatto fra Alex Sandro e Dumfries, quanto per le modalità con cui l'arbitro Mariani è arrivato a correggere la sua chiamata. Il direttore di gara, sostengono in viale della Liberazione, non avrebbe dovuto essere chiamato al monitor da Guida: nel mirino, così come per la rabbia del Napoli, la difformità di giudizio tra casi analoghi, su tutti il mancato intervento della tecnologia nel contatto fra Vina e Anguissa nell'altro big match, quello dell'Olimpico.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000