Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Rassegna stampa
Juve, cinque in lista per il rinnovo. Tuttosport: "Potrebbero restare tutti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 15 febbraio 2022, 08:13Rassegna stampa
di Micol Malaguti

Juve, cinque in lista per il rinnovo. Tuttosport: "Potrebbero restare tutti"

Sono cinque i giocatori della Juventus accomunati da un destino comune: la scadenza del contratto al 30 giugno 2022. Il primo e più atteso della lista è Paulo Dybala, con il quale il tira e molla per il rinnovo va avanti da diverso tempo. Su di lui c'è l'Inter, ma Paulo non ha mai pensato a un futuro lontano da Torino. A marzo, però, si saprà qualcosa di certo sul futuro della Joya con il summit tra Antun, procuratore dell'argentino, e i vertici bianconeri. L'incontro comincerà dal punto fermo relativo all'ingaggio: si vuole ripartire dallo stipendio attuale con una parte variabile più sostanziosa. Il secondo big in scadenza è Cuadrado che a breve, secondo quanto riportato da Tuttosport, dovrebbe apporre la firma sul rinnovo fino al 2024. Continuando la lista, i successivi nomi sono quelli di Mattia De Sciglio e Mattia Perin. Per il primo un futuro bianconero è praticamente certo, mentre il secondo potrebbe valutare di cambiare aria anche se la sua juventinità è fuori discussione. Infine, Federico Bernardeschi che oggi guadagna 4,5 milioni netti a stagione. Per confermare la sua permanenza il giocatore dovrebbe assecondare un taglio di ingaggio pari a circa un milione: la sensazione è che un eventuale rinnovo si discuterà in più tempo.