Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 agostoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 19 agosto 2022, 01:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 agosto

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
LA JUVE ASPETTA NEWS DA BARCELLONA PER DEPAY, IL LIVERPOOL VUOLE STRAPPARE BENNACER AL MILAN. INTER, NUOVI CONTATTI COL BORUSSIA DORTMUND PER AKANJI. TRIPLO COLPO DEL NAPOLI: SIMEONE UFFICIALE, FATTA ANCHE PER NDOMBELE E RASPADORI. LA ROMA SPERA DI POTER FAR POSTO A BELOTTI E NEGOZIA IL RINNOVO CON ZANIOLO, ORE DECISIVE PER LA CESSIONE DI KLUIVERT AL FULHAM. LA FIORENTINA HA SCELTO BARAK, L'ATALANTA HA PRESO SOPPY E VALUTA LO SCAMBIO MALINOSVKYI-UNDER COL MARSIGLIA. IL BOLOGNA ANNUNCIA LUCUMI E HA IN PUGNO ANCHE ILICIC. TORINO, DOPO SCHUURS SI LAVORA AL RITORNO DI PRAET. LA SALERNITANA UFFICIALIZZA L'ARRIVO IN PRESTITO BOULAYE DIA E IL RINNOVO DI MAZZOCCHI. VERONA, ECCO CABAL. PEDRO PEREIRA SALUTA IL MONZA E VA IN TURCHIA

JUVENTUS
Sono ore calde nella trattativa tra Juventus e Memphis Depay: bianconeri, legali del giocatore e Barcellona hanno discusso anche questo giovedì del trasferimento dell'attaccante olandese alla corte di Massimiliano Allegri, che sperava di averlo già in questi giorni alla Continassa. L'intesa è vicina su un biennale a 5 milioni di euro, anche se ballano circa 2 milioni di premi e soprattutto manca ancora l'accordo Depay-Barça per la risoluzione del contratto.

MILAN
Nelle ultime settimane il Milan è stato accostato più volte al nome di Evan N'Dicka, difensore dell'Eintracht Francoforte in scadenza nel 2023. Il calciatore avrebbe già comunicato alla squadra tedesca la sua intenzione di non rinnovare il proprio contratto, così l'Eintracht - sottolinea il Corriere dello Sport - a questo punto si trova davanti al bivio: tenerlo e lasciarlo partire a zero fra un anno oppure cercare di venderlo adesso, ma con un prezzo scontato? In ogni caso il Milan, che a questo punto sta alla finestra, potrebbe guadagnarci: nel breve termine se riuscisse a convincere i tedeschi a cedere il calciatore a prezzi ragionevoli oppure a lungo termine quando il francese andrà in scadenza.

Dall'Inghilterra rimbalza una notizia: il Liverpool sarebbe pronto a tornare alla carica su Ismael Bennacer. Lo scrive il Mirror, spiegando come il centrocampista algerino classe '97 abbia rifiutato di recente una proposta di rinnovo del Milan e che questa situazione di standby (il suo contratto scade tra 2 anni) potrebbe favorire un nuovo assalto dei Reds.

A caccia di un centrocampista, il Milan tiene vivi i contatti per Jean Onana, centrocampista camerunese classe 2000 del Bordeaux. Al momento, il primo obiettivo della dirigenza rossonera in quel ruolo è Raphael Onyedika del Midtjylland, ma se l'affare coi danesi non decollerà Maldini e Massara sono pronti all'affondo per l'ex Lille.

INTER
Manuel Akanji ha scelto dove vuole giocare nella prossima stagione. Il difensore centrale svizzero ha rifiutato, nelle scorse ore, un'offerta da un top club spagnolo perché oramai intenzionato a provare la Serie A. I contatti fra Inter e Borussia Dortmund sono continui e c'è già stata una prima proposta da 15 milioni rifiutata dai gialloneri, che ne vogliono 20. Possibile quindi che la forbice diminuisca e ci possa essere un accordo fra i 17 e i 18 milioni di euro.

NAPOLI
Giovanni Simeone è un nuovo calciatore del Napoli. Il club partenopeo ha depositato il contratto dell'attaccante argentino, che arriva dall'Hellas Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto che può tramutarsi in obbligo in caso di arrivo dei partenopei tra le prime quattro. Un'operazione da oltre 15 milioni di euro.

Tanguy Ndombele è pronto a diventare un nuovo centrocampista del Napoli. Il calciatore francese, che arriva dal Tottenham in prestito con diritto di riscatto, questo giovedì ha svolto le visite mediche col club partenopeo. Si attende solo l'annuncio per poter considerare ufficiale anche questo colpo.

Non solo Simeone e Ndombele, anche Giacomo Raspadori ha raggiunto Napoli questo giovedì. L'attaccante in arrivo dal Sassuolo, una volta svolte le visite mediche, firmerà un contratto fino al 2027 a cerca 2,5 milioni a stagione con gli azzurri.

LAZIO
Dopo un'altra estate turbolenta Luis Alberto resterà alla Lazio. Lo ha confermato anche il ds Tare prima della sfida contro il Bologna lo scorso week-end e questo giovedì il Corriere dello Sport ha approfondito una sorta di "patto" nato tra lo spagnolo e Maurizio Sarri. Nonostante il tecnico abbia più volte censurato le polemiche del "Mago", tra scelte estive discutibili o reazione plateali dopo le sostituzioni, in questa stagione ha deciso per la via della tolleranza zero. Luis Alberto, come tutti i compagni, dovrà seguire una linea fatta di grande disciplina o ne pagherà le conseguenze, vista anche la crescente concorrenza nel ruolo, con Basic e Vecino pronti a giocare un ruolo importante per i biancocelesti.

La Lazio è alla ricerca di un terzino sinistro, che andrebbe a completare il pacchetto arretrato della difesa di Maurizio Sarri, che al momento sta utilizzando un adattato Marusic da titolare, come già avvenuto lo scorso anno. Con Elseid Hysaj in uscita e su cui è ancora vigile il Valencia di Gattuso, il preferito resta sempre Emerson Palmieri, su cui è piombato però anche il West Ham. Valide alternative restano Fabiano Parisi dell'Empoli, che ha appena rinnovato fino al 2025 ed Emanuele Valeri della Cremonese. Lo riporta il Corriere della Sera ed. romana.

Dopo un mercato con diversi investimenti, ora in casa Lazio la priorità è sfoltire una rosa troppo ampia. Sono diversi i giocatori in uscita, tra cui Francesco Acerbi, che da due giorni non si allena con la squadra e sogna ancora di raggiungere Inzaghi all'Inter. La Lazio non ha però intenzione di cedere a titolo gratuito il difensore e chiede 5 milioni, una cifra troppo alta per l'Inter. Sul centrale è spuntato anche il West Ham, ma Acerbi non gradisce la meta londinese e ha detto no. Ma non solo Acerbi, in casa Lazio sono diversi altri i profili in uscita. Raul Moro ha richieste in B ma spera di trovare un'opportunità in Serie A o in Liga, Akpa Akpro è stato chiesto dal Lecce, Kiyine non si allena più con il gruppo ed è in attesa di una collocazione. Tante situazioni da sbrogliare per il ds Igli Tare, che dovrà lavorare anche in questo settore in queste ultime due settimane di mercato. Lo riporta il Corriere dello Sport.

ROMA
Quale futuro di Andrea Belotti? A due settimane dalla chiusura del mercato il centravanti è lo svincolato di lusso per eccellenza del calcio italiano. L'accostamento alla Roma è il leit motiv da diverse settimane ormai, ma l'approdo in giallorosso, seppur possibile, è tutt'altro che scontato. Qual è la situazione allo stato attuale? Il Nizza si era fatto vivo in tempi non sospetti, precisamente a gennaio quando il Gallo entrava negli ultimi sei mesi di contratto col Torino. A inizio luglio un nuovo contatto, la scorsa settimana si è entrati nel vivo. C'è ancora divario fra domanda e offerta, si lavora a trovare una quadra. Il club, il cui proprietario è Sir Jim Ratcliffe, è ambizioso e gli acquisti di Schmeichel e Ramsey ne sono la dimostrazione. Questa sera la squadra scenderà in campo per i playoff di UEFA Europa Conference League e la partecipazione in una competizione europea è una discriminante che nella scelta finale di Belotti sposta l'ago della bilancia. Il Galatasaray si è messo in testa di avere Belotti come punta centrale. In passato il centravanti ha rifiutato ogni proposta arrivata dalla Super Lig (Besiktas, Fenerbahçe e Trabzonspor) ma il Gala, oltre a dimostrare con i fatti (Mertens e Torreira) le sue ambizioni lo sta facendo mettendo sul piatto argomenti economici convincenti. L'ultima offerta è di 6 milioni più bonus alla firma, ma non è stata sufficiente. Il club si è detto disposto a rilanciare nuovamente e in questo caso la situazione potrebbe cambiare. In caso di no definitivo il club turco virerà su Mauro Icardi. Il West Ham lo seguiva da tempo e ha deciso infine di investire sul più giovane Scamacca. Il Wolverhampton ha fatto la sua offerta, piuttosto importante, mentre è recente l'inserimento del Southampton. Pro: Belotti andrebbe a giocare nel campionato più bello e ricco al mondo. Contro: nessuna delle due gioca le coppe europee. I giallorossi ci sono, eccome. Ma allo stato attuale delle cose non possono muoversi. Serve una cessione: Shomurodov e Afena-Gyan gli indiziati. E qualcosa, sul ghanese, si sta muovendo: Salernitana e Cremonese sono interessate al giocatore, è probabile la sua partenza. Che darebbe il via libera a Tiago Pinto per fare formulare finalmente l'offerta. E porre fine alla telenovela. Sempre che Belotti non si sia già accasato altrove.

Ore decisive per il futuro di Justin Kluivert e l'addio dell'esterno olandese alla Roma: questo giovedì c'è stato un incontro tra Rafaela Pimenta e il gm Tiago Pinto per discutere del passaggio del giocatore al Fulham. Le parti stanno discutendo della formula, con la trattativa che sembra vicina alla fumata bianca.

Le voci di mercato sembrano più lontane e ora Nicolò Zaniolo potrebbe addirittura rinnovare il suo contratto con la Roma. Lo racconta La Gazzetta dello Sport, che spiega come qualche giorno fa il GM Tiago Pinto abbia incontrato l'agente di Nicolò, iniziando a intavolare i discorsi per un possibile prolungamento. In scadenza di contratto nel 2025, le parti si sono promesse di rincontrarsi a settembre per approfondire i discorsi: il rapporto tra Mou e il gioiellino italiano è migliorato negli ultimi tempi e la Roma potrebbe offrire un prolungamento fino al 2027 con un contratto da (almeno) quattro milioni netti a stagione.

FIORENTINA
La Fiorentina vuole accontentare l'allenatore Vincenzo Italiano e consegnargli la mezzala da lui richiesta: Antonin Barak. A fare il punto sulla trattativa è il quotidiano L'Arena: il calciatore dell'Hellas Verona può partire in questo rush finale di calciomercato e la società gigliata è pronta a investire circa 12 milioni di euro.

ATALANTA
L'Atalanta ha chiuso per Brandon Soppy, esterno in arrivo dall'Udinese che in queste ore ha svolto le visite mediche per poi siglare il nuovo accordo negli uffici di Zingonia. L'obiettivo principale di Gian Piero Gasperini è avere a disposizione il giocatore classe 2022 cresciuto nel Rennes già nella sfida di domenica sera contro il Milan.

Piccola schiarita circa il futuro di Ruslan Malinovskyi: dopo le dichiarazioni social della moglie sembra proprio evidente che il futuro dell'ucraino sarà lontano da Bergamo. Stando a quanto rivelato da Sky, sono in corso contatti tra l'Atalanta e l'Olympique Marsiglia per parlare di uno scambio tra il centrocampista ex Genk e Cengiz Under, attaccante ex Roma che potrebbe tornare in Italia e andare a rafforzare la batteria offensiva a disposizione di Gasperini.

BOLOGNA
Colpo del Bologna: ufficializzato l'acquisto di Jhon Lucumì. Ecco il comunicato del club emiliano: "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Koninklijke Racing Club Genk il diritto alle prestazioni sportive del difensore Jhon Lucumi".

Josip Ilicic ha sciolto le riserve ed è pronto a proseguire la sua carriera a Bologna. A fare il punto sulla trattativa l'edizione locale del quotidiano La Repubblica: la seconda punta slovena vuole trasferirsi alla corte di Mihajlovic, tecnico che lo ritiene ideale per il suo 3-5-2. Adesso, però, serve l'intesa tra le due società, con l'Atalanta che l'ha messo in uscita.

Il Bologna è ancora alla caccia di un rinforzo per l'attacco, con le piste Shomurodov e Strand Larsen sempre vive, così come quella per Gomez. Ma La Gazzetta dello Sport svela una nuova idea degli emiliani, il ritorno in Italia di Fabio Borini, oggi titolare in Turchia al Karagumruk di Pirlo, che è cresciuto proprio nel settore giovanile dei rossoblù.

TORINO
Perr Schuurs è un nuovo calciatore del Torino, che dopo un lungo inseguimento ha centrato l'obiettivo difensivo a lungo chiesto da Juric dopo la partenza di Bremer. Questo il comunicato del club granata: "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Amsterdamsche Football Club Ajax, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Perr Schuurs".

Dennis Praet è ancora un obiettivo del Torino. Il club granata, che in queste ore ufficializzerà l'acquisto del difensore olandese Perr Schuurs, è particolarmente attivo sul fronte acquisti ed è in contatto costante col Leicester e con l'entourage del centrocampista belga per riportarlo a Torino.

SPEZIA
Dopo un ottimo campionato, Dimitrios Nikolaou ha attirato su di sé l'interesse di diverse squadre di Serie A e non solo. Per questo nel finale di sessione di mercato non è da escludere che una di queste squadre presenti allo Spezia un'offerta allettante e, secondo La Gazzetta dello Sport, i liguri avrebbero già pronto il nome dell'eventuale sostituto: Omar Colley della Sampdoria.

Uno dei primi acquisti della campagna estiva del Verona potrebbe già lasciare l'Hellas. Si tratta di Milan Djuric, che secondo La Gazzetta dello Sport sarebbe finito nel mirino dello Spezia, a caccia di una punta fisica da associare (o in sostituzione) di M'Bala Nzola, tra i grandi protagonisti dell'inizio stagione della squadra di Gotti.

HELLAS VERONA
Sta per iniziare l'avventura di Juan Cabal con la maglia dell'Hellas Verona. Il difensore difensore colombiano - in arrivo dall'Atletico Nacional per 3 milioni, più il 20% della futura rivendita - è arrivato in città e questo venerdì sosterrà le visite mediche. "L’offerta è arrivata da un momento all’altro e mi sono emozionato per andare a giocare all’estero. Il Verona è un passo importante della mia carriera", ha già dichiarato il giocatore nelle ultime ore ai microfoni di ESPN.

SALERNITANA
Boulaye Dia è ufficialmente un nuovo calciatore della Salernitana. Il club granata ha depositato il contratto dell'attaccante classe '96 che arriva dal Villarreal in prestito oneroso (1 milione di euro) con diritto di riscatto fissato a 12.

Non solo acquisti. La Salernitana, con un comunicato, ha reso noto un importante rinnovo di contratto. "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver prolungato l’accordo con il difensore classe ’95 Pasquale Mazzocchi. Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto fino al 2026".

SASSUOLO
Ceduto Raspadori al Napoli, il Sassuolo ha messo nel mirino Armand Laurentie del Lorient per sostituire il talento della Nazionale italiana. Secondo il Corriere dello Sport il ventitreenne è stato studiato da vicino per tutta la stagione dai dirigenti del Sassuolo, che credono possa essere la pedina giusta da consegnare a Dionisi per rinforzare la rosa.

MONZA
Esperienza in Turchia per Pedro Pereira, esterno portoghese che lascia il Monza per sposare la causa dell’Alanyaspor di Farioli: "AC Monza comunica che Pedro Pereira si trasferisce all’Alanyaspor a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023. L’esterno portoghese ha collezionato 35 presenze in biancorosso, ed è stato tra i protagonisti della storica promozione in Serie A dei brianzoli. In bocca al lupo per la nuova avventura in Turchia, Pedro!".

COLPO MATHEUS NUNES PER IL WOLVERHAMPTON. PER CR7 SPUNTA L'IPOTESI BORUSSIA DORMUND, CASEMIRO RIFLETTE SULLA MAXI OFFERTA DELLO UNITED, BARCELLONA SULL'EX INTER HAKIMI. IL NIZZA SOGNA MARCELO

Adesso è ufficiale: Matheus Nunes è un nuovo giocatore del Wolverhampton. La società inglese ha infatti comunicato di aver ultimato l'acquisto del 23enne dinamico centrocampista portoghese dallo Sporting CP (al quale va un ricco indennizzo, superiore ai 40 milioni di euro). Nunes ha sottoscritto un contratto quinquennale, più l'opzione per aggiungere una sesta stagione, con la società dei Lupi di Inghilterra.

Tra le varie ipotesi per il futuro di Cristiano Ronaldo, potrebbe esserci anche l'approdo in Germania per misurarsi con la Bundesliga. Nelle scorse ore sul suolo tedesco hanno rimbalzato varie notizie a proposito di un contatto tra la dirigenza del Borussia Dortmund e l'entourage di CR7, disposto a tutto pur di lasciare il Manchester United già in questa finestra di mercato. E c'è già un primo effetto economico di queste indiscrezioni: il titolo in Borsa del BVB ha fatto registrare un aumento del 2,3%.

L'adattamento di Naby Keita al Liverpool finora non è andato nel modo sperato e nel corso di questa estate il centrocampista maliano potrebbe lasciare Anfield. Lo riporta Sky Sport Deutschland, sottolineando come sulle tracce del 27enne ci sia il Lipsia, ovverosia la squadra in cui giocava prima di andare in Inghilterra. Dal canto loro i Reds, però, sperano non solo di trattenerlo ma anche di fargli sottoscrivere un nuovo contratto.

Il Nizza sta valutando l'ingaggio di uno svincolato di lusso. Il club transalpino, scrive Footmercato, ha allacciato i contatti col brasiliano Marcelo, leggenda del Real Madrid e attualmente senza squadra.

Si sta scaldando il nome di Casemiro sul mercato internazionale: colonna del Real Madrid dominatore in Europa negli ultimi anni, il centrocampista è finito con forza nel mirino del Manchester United. Come si apprende da Relevo, nella giornata di mercoledì al centro sportivo di Valdebebas è andato in scena un vertice per chiarire le prossime mosse tra il calciatore e il presidente Florentino Perez. Il numero uno dei Blancos ha chiarito che il club non ha bisogno di cederlo, ma che in questi anni lo stesso si sia garantito il diritto di decidere la prossima mossa con la massima autonomia possibile. Da parte sua, Casemiro sembra molto allettato dalla ricca proposta economica arrivata da Manchester.

Dopo essersi liberato dallo Standard Liegi nella giornata di mercoledì, per l'attaccante uruguaiano Felipe Avenatti (29 anni) inizia subito una nuova avventura, sempre nel massimo campionato belga. L'ex Bologna e Ternana è ufficialmente un giocatore del Kortrijk, con cui ha sottoscritto un contratto biennale comprendente un'opzione per estendere di un'ulteriore stagione l'accordo.

Clamoroso dalla Spagna: secondo quanto riporta El Chiringuito, Achraf Hakimi diventa un uomo mercato in uscita per il Paris Saint-Germain. Ci starebbe pensando il Barcellona, tanto che sarebbe già in corso una trattativa a sorpresa tra il club catalano e il giocatore per portarlo alla corte di Xavi Hernandez.

Sfida totale in Premier League per Houssem Aouar: per il centrocampista offensivo francese dell'Olympique Lione, spiega L'Equipe, non c'è solo il Nottingham Forest. Che forse con l'intesa per Morgan Gibbs-White del Wolverhampton potrebbe tirarsi indietro nella corsa al francese mentre la novità riguarda il Crystal Palace. Le Eagles si sono inserite per Aouar e potrebbero arrivare ai 15 milioni di euro chiesti dall'OL per cederlo.