Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Toni e il paradosso Juve: "Col -15 ora può giocare più libera di testa e con meno pressione"TUTTO mercato WEB
domenica 5 febbraio 2023, 17:08Serie A
di Tommaso Bonan

Toni e il paradosso Juve: "Col -15 ora può giocare più libera di testa e con meno pressione"

Come vede la Juventus post -15? Nell'intervista a La Gazzetta dello Sport, Luca Toni ha risposto anche a questa domanda: "Senz’altro non è una situazione semplice, anche perché la penalizzazione è arrivata a metà campionato e non all’inizio. Però, come in tutte le cose, ci può sempre essere un aspetto positivo. Adesso la Juventus può giocare più libera di testa e con meno pressione.

A causa del -15 nessuno pretenderà più che la Juventus debba lottare per lo scudetto".

La penalizzazione può avere un effetto positivo per l’assalto alle due coppe rimaste? "Certo, può essere una spinta ulteriore. Alzare trofei, soprattutto per i giocatori abituati a farlo, è sempre uno stimolo. Ma in questo caso, viste tutte le problematiche extra campo, varrebbe ancora di più conquistare una o due coppe".