Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Tudor si smarca dall'OM. E ora aspetta sulla riva del fiume cosa accadrà alla JuventusTUTTO mercato WEB
giovedì 1 giugno 2023, 13:37Serie A
di Raimondo De Magistris

Tudor si smarca dall'OM. E ora aspetta sulla riva del fiume cosa accadrà alla Juventus

Igor Tudor ha annunciato questa mattina alla sua dirigenza che non ha intenzione di portare avanti la sua avventura all'Olympique Marsiglia. Nonostante un altro anno di contratto, il manager croato ha deciso di fare un passo indietro e questo pomeriggio - in conferenza stampa - spiegherà i motivi della sua decisione.

Come è andata la stagione di Tudor a Marsiglia
L'Olympique Marsiglia ha chiuso la Ligue 1 2022/23 al terzo posto e ha staccato il pass per la prossima Champions League con un discreto anticipo. In realtà, la squadra di Tudor quasi fino alla fine è stata in lotta per la conquista del primo posto. Dopo 33 turni l'OM era secondo a cinque punti dal PSG e solo la sconfitta in trasferta sul campo del Lens, al 34esimo turno, ha definitivamente fatto svanire i sogni di gloria del manager croato.
Peggio è andata in Champions League: in un girone tutt'altro che proibitivo, l'OM ha conquistato solo sei punti in 6 giornate chiudendo il gruppo D al quarto posto, alle spalle di Tottenham, Eintracht Francoforte e Sporting CP. In Coppa di Francia, dopo aver eliminato il PSG agli ottavi, l'OM è stato eliminato ai quarti dalla cenerentola Annecy.


Ora è libero. E aspetta cosa accadrà alla Juventus
Igor Tudor è il nome più gettonato in casa Juventus qualora nei prossimi giorni dovesse andare in scena la clamorosa rottura tra Allegri ed Elkann. Il CEO di Exor non ha ancora preso una decisione definitiva: lo farà solo dopo l'ultima giornata di campionato. Anche in virtù di un contratto importante le possibilità di andare avanti col manager livornese sono alte, ma quella di oggi è notizia da non sottovalutare. Perché a Tudor nelle scorse settimane qualche segnale dal mondo bianconero è arrivato e adesso non può far altro che aspettare. E sperare: guidare la sua Juventus è l'occasione che aspetta da sempre.