Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
TMW - Real Madrid, il grande colpo per l'estate può essere Haaland. Clausola da 200 milioniTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 novembre 2023, 15:55Serie A
di Andrea Losapio

TMW - Real Madrid, il grande colpo per l'estate può essere Haaland. Clausola da 200 milioni

Rafaela Pimenta ha parlato del futuro di Erling Braut Haland e tra le tante parole ha spiegato anche che "è padrone del proprio destino, sempre". Perché lo ha fatto sin dall'inizio, quando è passato dal Salisburgo al Borussia Dortmund. Aveva tante possibilità, anche chi lo avrebbe preso per farlo crescere all'ombra di un mammasantissima, ma ha preferito andare a giocare in Germania piuttosto che scalare nella squadra più forte sin da subito. In un club che poteva cederlo, a un prezzo già concordato. I 75 milioni pagati dal Manchester City per Haaland erano una cifra importante, ma non così clamorosa come altre, in primis Neymar al PSG (222 milioni), ma anche Mbappé, 180 milioni.

Così, nel momento di firmare il contratto con i Citizens, Haaland ha chiesto una clausola da 200 milioni attivabile da giugno 2024. Una cifra straordinaria che può essere pagata solo da determinati club. Come il Real Madrid, che ha intenzione di prendere un centravanti forte, anzi, il migliore su piazza per la prossima annata. Ed è il motivo per cui Mbappé potrebbe non arrivare, perché ci sono già Vinicius e Rodrygo, più Endrick che arriverà a luglio. Tanti giocatori che preferiscono svariare invece che impostarsi al centro dell'attacco. Cosa che, invece, Haaland andrà a fare.


Queste le parole di oggi di Rafaela Pimenta. Quando tutti saranno pronti per un cambiamento, ci farà. Non è il tipo di giocatore che dice: 'Me ne vado, arrivederci, non voglio sapere niente'. Non è così . E questo non accadrà perché il rispetto viene prima di tutto. Se gli sarà concesso, ne darà anche lui. Il rispetto viene da entrambe le parti. Non ho dubbi che anche loro rispetteranno la sua idea. Se un giorno dovesse succedere qualcosa, tutto verrà concordato. Le soluzioni si troveranno sempre. Una clausola? No. Il contratto di Erling è noto al Manchester City, a suo padre, a lui stesso e a me stesso. Real Madrid? Erling è padrone del proprio destino, sempre".