Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Pasqualin: “Inter, Juve avversaria più credibile per lo ScudettoTUTTO mercato WEB
lunedì 27 novembre 2023, 09:15Serie A
di Alessio Alaimo
esclusiva

Pasqualin: “Inter, Juve avversaria più credibile per lo Scudetto

“È stata una partita sostanzialmente in equilibrio. Il risultato è stato giusto, la Juve era attenta e concentrata e l’Inter sempre in controllo”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Claudio Pasqualin analizza la partita giocata ieri tra Juventus e Inter.

Per i bianconeri ha segnato Vlahovic.
“Per la Juve è importante averlo ritrovato. Ma il gol dell’Inter è stato eccezionale: un’azione entusiasmante. I bianconeri hanno confermato che ci sono, questo pareggio è pesante. E allo stesso tempo l’Inter ha confermato la sua forza. Ma la Juve è l’avversario più credibile per lo Scudetto e potrebbe dare qualche grattacapo”.


Calciomercato e decreto crescita. Furlani ha dichiarato che sarebbe una follia eliminare il provvedimento. Come la vede?
“Non condivido le affermazioni di Furlani: ha parlato di distruzione del calcio in caso di cancellazione delle agevolazioni. Invece è il contrario: sarebbe la distruzione se il calcio non avesse una base per la Nazionale. Il decreto crescita favorisce gli acquisti stranieri, è una cosa aberrante e difficile da giustificare. È un discorso strutturale: il calcio non si può riempire di stranieri. Almeno che si diano le pari opportunità agli italiani”.