Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
TMW RADIO - Martorelli: "Arabia? Mercato che non può ingolosire chi ha ancora un grande futuro"TUTTO mercato WEB
© foto di Alessio Alaimo
martedì 5 dicembre 2023, 05:15Serie A
di Tommaso Bonan

TMW RADIO - Martorelli: "Arabia? Mercato che non può ingolosire chi ha ancora un grande futuro"

Ospiti: Giocondo Martorelli Piazza Affari con Cristiano Cesarini
00:00
/
00:00
Il procuratore Giocondo Martorelli è intervenuto durante il programma “Piazza Affari”, su TMW Radio, per commentare vari temi: "Il rinnovo tra il Napoli e Osimhen? Se De Laurentiis dovesse riuscire a rinnovare con Osimhen sarebbe una grandissima operazione. Sono mesi, però, che se ne parla e l’agente del nigeriano non ha mai parlato di questa ipotesi. Io sarei cauto sinceramente. Io capisco che De Laurentiis possa essere positivo ma non metterei la mano sul fuoco che questo possa accadere".

Osimhen, Mbappe e Haaland: sono questi i nomi più importanti? È più complicato trovare grandi attaccanti?
“Trovare grandi attaccanti e grandi difensori centrali si fa molta fatica in questa epica. Soprattutto per gli attaccanti, poi, è diventato difficilissimo. Basti pensare che è complicatissimo trovare un centravanti da 20 gol. Per me anche Lautaro si può aggiungere a questa lista”.

Mbappe pare che abbia chiesto 100 milioni alla firma.
“È quasi normalissimo che quando si vanno a cercare alcuni calciatori a parametro zero è come se a loro dovessi dare il prezzo del cartellino. Lo abbiamo visto anche molto nelle operazioni fatte dai nostri club. Si dice parametro zero ma tra i vari costi poi non è mai a zero”.


Sull’Arabia? “Io mi permetto solo di dire che questi sono mercati che non possono ingolosire calciatori che hanno ancora un grande futuro in avanti. In estate, tranne che per un caso, sono andati in Arabia tutti giocatori che avevano poco da chiedere ancora al nostro calcio. Secondo me questo tipo di mercato non sarà mai al livello nostro”.

CLICCA SUL PODCAST PER L'INTERVISTA COMPLETA!