Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / latina / Serie C
Marani: "Per ogni seconda squadra c'è il sacrificio di un'altra. È per un bene più grande"TUTTO mercato WEB
lunedì 4 dicembre 2023, 19:49Serie C
di Tommaso Maschio

Marani: "Per ogni seconda squadra c'è il sacrificio di un'altra. È per un bene più grande"

Il presidente della Lega Pro Matteo Marani ha parlato ai microfoni di Sky Sport a margine della premiazione del Gala del Calcio soffermandosi su quanto la Serie C stia facendo per i giovani: “Penso che sia un impegno che il calcio deve prendersi nei confronti di questi ragazzi che fanno difficoltà a trovare. La Serie C sta facendo un servizio funzionale a tutto il sistema. Per ogni seconda squadra che entra c’è il sacrificio di una squadra che c’è e magari non ci sarà, ma bisogna guardare a un bene più grande che è quello del calcio, dei nostri giovani, del movimento e della Nazionale. - continua Marani - Abbiamo tantissimi giovani e italiani in Serie C, stiamo catturando attenzione, consenso e seguito perché ha un’idea precisa di cosa vuole essere.

Dobbiamo ragionare di gruppo, ognuno deve cedere qualcosa per il bene di tutti, una cosa che si è mai fatta raramente in passato".

Spazio poi alla qualificazione dell'Italia a Euro 2024: "È stato fondamentale, non si poteva immaginare un’Italia ancora in corsa per l'Europeo. Questo però non deve essere un punto d’arrivo, ma di partenza, bisogna continuare a lavorare perché abbiamo fatto la storia del calcio, abbiamo vinto quattro mondiali e dobbiamo andare avanti così. Spalletti? Mi è piaciuto come è entrato in questa Nazionale, con grande entusiasmo e questo è un grande segnale".