Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / latina / Serie C
Latina, Fontana: "Lucarelli mi ha negato saluto, dispiace. Il rosso? È andata così"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 15 febbraio 2024, 23:34Serie C
di Daniel Uccellieri

Latina, Fontana: "Lucarelli mi ha negato saluto, dispiace. Il rosso? È andata così"

Gaetano Fontana, allenatore del Latina, intervenuto in sala stampa, ha commentato così la vittoria sul Catania: "Con il solo talento non si va da nessuna parte. Prima della partita ho chiesto ai ragazzi il sogno di ciascuno e della squadra. Non andava detto nello spogliatoio, ma andava fatto vedere, andava trasmessa l'energia in campo. È stata una gara intensa, impegnativa, con un po' di timore reverenziale all'inizio, cosa che reputo naturale. Nel primo tempo abbiamo perso le distanze, perché scivolavamo male. Poi nel secondo tempo abbiamo messo a posto quello che serviva, percepivo avremmo fatto una prestazione diversa, al di là della vittoria. È venuta fuori qualche azione che inizia ad entrare nelle corde dei ragazzi.

L'espulsione? Ero andato a salutare Lucarelli, saluto che mi ha negato. Mi dispiace di questo perché credo di non aver fatto nulla di irriverente nei suoi confronti. Poi mi stavo avvicinando alla mia squadra, è arrivato un giocatore che non ho riconosciuto, che mi minacciava. Ho chiesto cosa volesse da me e l'arbitro mi ha dato il rosso. Giuro che sui miei figli che è andata così.


Sono amareggiato, preferirei prendere ammonizioni o squalifiche per altri motivi, e non solo perché ho chiesto che problema avesse nei miei riguardi, cosa che tra l'altro non ho compreso. Ma andiamo avanti".