Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / Settore giovanile
PRIMAVERA - Poker ai danni del Perugia: al Fersini gioca solo la Lazio
domenica 30 gennaio 2022, 07:30Settore giovanile
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Lavinia Saccardo - Lalaziosiamonoi.it

PRIMAVERA - Poker ai danni del Perugia: al Fersini gioca solo la Lazio

Pubblicato il 29/01

Una Lazio perfetta si diverte sul campo del Fersini e mostra una disinvoltura disarmante. I biancocelesti vanno immediatamente in vantaggio al 3’ con un bellissimo gol di Crespi, seguito tre minuti dopo dal raddoppio di Ferro. Al 17’ il Perugia peggiora la sua situazione e si fa autogol firmato dallo sfortunato Parolisi, ma il ko definitivo per la squadra umbra arriva al 25’ con il poker di Shehu al suo ottavo gol in campionato. Il primo tempo si conclude con due legni colpiti dalla squadra di Calori in completo controllo del match. Nella ripresa si abbassano i ritmi, gli allenatori puntano sui cambi ma in pochi minuti entrambe le compagini si ritrovano in 10 prima per l’espulsione di Elefante, poi di Santovito. Poche le occasioni da una parte all’altra, con un Perugia che ha gettato la spugna già nei primi 45 minuti e una Lazio che ha saputo con cattiveria mettere in cassaforte il risultato. I biancocelesti continuano a tenersi stretto il primo posto della classifica a 29 punti, in attesa del prossimo match contro il Crotone tra le mura nemiche.

Campionato Primavera 2 | Girone B, 14ª giornata

Sabato 29 gennaio 2022 ore 14:30

Campo Mirko Fersini, Formello (RM)

LAZIO (4-2-3-1): Moretti; Floriani M, Adeagbo (73' Migliorati), Santovito, De Santis; Ferro (73' Ferrante), Bertini; Shehu (60' Troise), Adjaoudi (60' Kane), Mancino; Crespi (60' Tare). A disp.: Furlanetto, Di Fusco, Pollini, Ruggeri, Castigliani, Muhammad Schuan, Nasri. All.: Alessandro Calori

PERUGIA (4-3-3): Moro; Grassi; Menci, Bolì, Parolisi (46' Bevilacqua); Mussi (78' Nvendo), Citarella (66' Del Prete), Fabri; Seghetti, Morina (46' Sulejmani), Capogna (46' Elefante). A disp.: Bulgarelli, Angelini, Lo Giudice, Henin, Paladino. All.: Alessandro Formisano

Arbitro: Gianluca Grasso (sez. Ariano Irpino)

Assistenti: Marco Porcheddu - Marco Pilleri

Ammoniti:

Espulsi: Elefante (P), Santovito (L)

FINE SECONDO TEMPO

90' - Grasso non concede recupero. La Lazio travolge il Perugia.

86' - Ritmi bassissimi in questi ultimi minuti con le ue squadre visibilmente stanche.

78' - Altro cambio per il Perugia: dentro Nvendo per Mussi.

73' - Altri cambi per Calori: Migliorati e Ferrante al posto di Ferro e Adeagbo.

72' - Secondo tempo più propositivo per il Perugia, ma il risultato non cambia con la Lazio in pieno controllo del match.

70' - Altro fallo di Santovito che si becca un altro giallo. Anche il laziale va sotto la doccia.

66' - Formisano cambia modulo e punta su un nuovo cambio: dentro Del Prete per Citarella.

64' - Fallo durissimo di Elefante su Floriani Mussolini che si becca il rosso diretto. Perugia in 10.

63' - Giallo per Santovito.

60' - Cambia Calori: dentro Troise al posto di Shehu. Dentro Tare al posto di Crespi e fuori anche Adjaoudi per Kane.

58' - Buona occasione per il Perugia che si trova davanti un Moretti attentissimo. Cambio immediato di fronte, ci prova dall'altra parte Crespi ma Moro la blocca.

54' - Sbaglia Bolì nel disimpegno, ne approfitta Crespi che viene murato e spreca una buona occasione.

53' - Perugia che prova a ripartire dalla difesa. Ritmi più bassi rispetto al primo tempo.

46' - Primi cambi per gli ospiti: entrano Elefante e Sulejmani, escono Capogna e Morina. Dentro anche Bevilacqua al posto di Parolisi.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45' - Fischia Grasso. Squadre negli spogliatoi.

43' - Altro corner, alla battuta va Bertini, Moro è bravo a bloccare il pallone.

37' - Prima occasione per il Perugia, Moretti è bravo a respingere due volte.

34' - Punizione ghiotta per la Lazio: va ovviamente alla battuta Bertini, il tiro a giro si stampa sul palo e nega il pokerissimo ai biancocelesti.

29' - Piede a martello di Aeagbo e punizione per gli ospiti: pallone che finisce alto con deviazione.

25'POKER LAZIO! Stavolta gli applausi se li prende Shehu al suo ottavo gol in campionato. Lo svizzero approfitta di un Perugia ormai in bambola.

21' - Ospiti che provano a rialzare la testa. Bravo Floriani Mussolini a mettere il pallone in calcio d'angolo.

17' - Autogol di Parolisi. Perugia in confusione totale.

16' - Clamoroso palo per la Lazio. Ferro sfortunatissimo dall'interno dell'area trova il palo e si nega l'occasione per la doppietta.

14' - Prova a rialzare la testa il Perugia ma la Lazio è attenta a non concedere nulla agli avversari. 

10' - Primi dieci minuti perfetti per i padroni di casa che sfoggiano un gioco molto aggressivo.

8' - Va Shehu dalla bandierina, il cross finisce sulla testa di Ferro che stavolta ci prova di testa ma la palla esce di pochissimo. Lazio vicinissima al tris.

6' - RADDOPPIO LAZIO! Perfetto l'inserimento centrale di Ferro che controlla col destro ma carica il sinistro e infila la sfera alle spalle del portiere avversario. Perugia ko.

3' - GOOOOOOL LAZIO! Primo calcio d'angolo per i biancocelesti: alla battuta va Shehu, Adeagbo prova di testa ma il pallone viene respinto. Ad approfittarne ci pensa Crespi che raccoglie il pallone, carica il tiro e col destro spara il missile imprendibile per Moro.

1' - Partiti! Primo pallone giocato dal Perugia.

INIZIO PRIMO TEMPO

Buongiorno da Lavinia Saccardo e benvenuti alla diretta scritta di Lazio-Perugia, gara valida per la 14ª giornata del Campionato di Primavera 2. Con un ritardo di due settimane riprende la stagione della Lazio che, forte de suo primo posto in classifica a 26 punti, ospita il Perugia in una sfida che si prospetta ricca di colpi di scena. Alle spalle dei biancocelesti aleggiano le minacce Cesena e Frosinone, rispettivamente a 25 e 23 punti, situazione che obbliga i ragazzi di Calori a non commettere passi falsi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000