Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Di Natale tifa per Immobile: "Ha numeri spaventosi, spero mi superi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 11 giugno 2022, 09:00News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Di Natale tifa per Immobile: "Ha numeri spaventosi, spero mi superi"

Immobile è il Re in casa Lazio, ma lui aspira a molto di più e vuole un posto tra le leggende del campionato: Di Natale lo loda e tifa per lui.

Una macchina da gol, un giocatore infermabile questo è Ciro Immobile nei suoi anni alla Lazio. Il bomber biancoceleste ha impressionato tutti in questi ultime sei stagioni, battendo ogni record della Serie A, o meglio quasi tutti. A Ciro manca ancora qualcosa per poter dire di essere stato, se non il migliore, tra i migliori: la vittoria di un'altra classifica marcatori per eguagliare Nordhal (cinque vinte in carriera, ndr) e qualche gol per scalare la classifica all-time della Serie A. Immobile vuole un posto tra le leggende del campionato italiano, un bomber di razza come lui merita questo riconoscimento e farà di tutto per poterlo raggiungere. Sulle possibilità di farcela ha pochi dubbi Antonio Di Natale, ex bandiera dell'Udinese, che in Serie A ha segnato ben 209 gol, ventisette marcature più di Ciro che ha raggiunto quota 182 reti. "Totò", secondo quanto riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, è certo che Ciro ce la farà ad eguagliarlo:

"Ciro ha 32 anni, se starà bene fisicamente e mentalmente raggiungerà una quota spaventosa. Gli auguro tutto il bene possibile, se mi supera sono felice. È comunque un italiano che sorpassa un italiano. Io superai Roberto Baggio, un vero idolo, è stato un sogno e una grande gioia. Se Immobile lo farà nei miei confronti potrà solo farmi piacere".

Insomma, non servono altre parole: Ciro è un giocatore che ha numeri spaventosi. Il bomber della Lazio gode della stima anche dei più grandi attaccanti di sempre, chiunque riconosce il suo valore e le sue qualità. Una leggenda come Di Natale lo loda e lo ammira e, probabilmente, fa anche il tifo per lui.