Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Calciomercato Lazio, Provedel ancora in bilico: tutte le alternative
martedì 26 luglio 2022, 07:15News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it

Calciomercato Lazio, Provedel ancora in bilico: tutte le alternative

Non basta il solo Maximiano, la Lazio è alla ricerca anche di un secondo portiere. Il nome in pole è Provedel, oggi in bilico, ma attenzione anche a...

Un argomento caldo in casa Lazio è quello del portiere. I biancocelesti hanno perso a parametro zero sia Thomas Strakosha, sia Pepe Reina e fin'ora hanno acquistato solo Luis Maximiano dal Granada in sostituzione. Sarri aveva in testa come prima opzione Carnesecchi, poi Vicario, ma saltati entrambi per le pretese dei club, la Lazio ha chiuso per il portoghese classe 1999. Ora la necessità è quella di acquistare un altro portiere in grado sia di fare da secondo al neo arrivato, sia di insediarlo nelle gerarchie. Le richieste del mister, in particolar modo, sono di un profilo esperto per aiutare Maximaino nella crescita e di qualità per avere sempre la possibilità di scelta tra i due. I nomi accostati ai biancocelesti sono molti, tra priorità e possibili alternative creano una lunga lista.

PROVEDEL - E' lui il nome fatto dal mister prima di tutti gli altri. Indipendentemente dal primo portiere, Sarri ha sempre chiesto di accompagnarlo con Ivan Provedel. Il classe 1994 dello Spezia è in scadenza nel 2023, la squadra ligure lo valuta 4 milioni di euro, in virtù anche del 50% sulla futura rivendita da riconoscere all'Empoli. L'offerta della Lazio, però, non ha mai superato i 2 milioni e la distanza tra i club, nonostante l'accordo già trovato col calciatore, fa vacillare la trattativa.

SILVESTRI - La trattativa per Provedel è in bilico, giusto allora pensare a una pista alternativa. La società biancoceleste, da un paio di anni, ha sulla sua lista Marci Silvestri passato la scorsa estate dall'Hellas Verona all'Udinese. Il suo profilo sarebbe stato riproposto alla Lazio dai suoi agenti nel corso della trattativa per Romagnoli. Se da una parte è visto di buon grado, dall'altra Sarri ha fatto sapere di preferire altro. L'Udinese, comunque, non sembra intenzionato a cederlo ed ecco perché la società ha la necessità di continuare a guardarsi intorno.

TERRACCIANO - Profilo stimatissimo da Maurizio Sarri. Il classe 1990 rappresenta il giusto mix tra esperienza e qualità, nel corso della passata stagione ha insediato spesso la titolarità di  Dragowski nella Fiorentina, motivo per cui il mister lo vorrebbe a Roma, nella speranza che possa fare lo stesso con Maximiano. Il suo profilo è difficile, però, da raggiungere, non solo per le richieste della viola, non eccessive dato il contratto in scadenza nel 2023, ma per la volontà di Terracciano che vorrebbe restare in terra toscana.

SPORTIELLO - L'ultimo dei nomi accostati alla Lazio potrebbe essere uno dei più caldi. Marco Sportiello è, infatti, un profilo apprezzato da Sarri e società, un profilo che, come il sopracitato Terracciano, può dare molto alla rosa dei biancocelesti. Secondo di Musso all'Atalanta, la sua candidatura non è la prima in ottica Lazio, dal momento che già qualche anno fa Angelo Peruzzi, in quel periodo club manager dei biancocelesti, lo aveva proposto. Oggi si tratterebbe di una possibilità low cost, anche lui è in scadenza e vista la considerazione che avrebbe a Roma, si trasferirebbe volentieri. In attesa di novità sul fronte Provedel, il suo profilo è tra quelli sa seguire con maggiore attenzione.