Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
FIFA, la Danimarca dichiara guerra a Gianni InfantinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 23 novembre 2022, 17:37News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it

FIFA, la Danimarca dichiara guerra a Gianni Infantino

La Danimarca ha promesso che non voterà per le rielezione di Gianni Infantino, candidato incontrastato per la rielezione a marzo a capo della Fifa. Anche il presidente della Federcalcio danese Jesper Moller ha accennato al desiderio di abbandonare l'appartenenza alla Fifa.

"Ci ho ripensato", ha detto Moller ai media danesi in Qatar. "Immagino che potrebbero esserci delle sfide se la Danimarca si ritirasse da sola. Ma vediamo se non riusciamo ad avere un dialogo".

I problemi della Danimarca con il presidente della Fifa risalgono a prima della Coppa del Mondo, ha affermato Moller, che è membro del comitato esecutivo della Uefa, ma le tensioni con l'Europa si sono intensificate negli ultimi giorni. Infantino ha utilizzato una conferenza stampa alla vigilia del torneo per rimproverare la società e i media europei per quella che ha definito ipocrisia nelle loro critiche al Qatar, che ospita la Coppa del Mondo. Le minacce della Fifa di punire con i cartellini gialli i capitani che volevano indossare una fascia non autorizzata come parte della campagna contro la discriminazione 'One Love' hanno spinto sette squadre europee a ripensarci.