Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Spagna, Luis Enrique saluta: "Sento di non avervi potuto aiutare di più"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
venerdì 9 dicembre 2022, 07:00News
di Tommaso Marsili
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Lalaziosiamonoi.it

Spagna, Luis Enrique saluta: "Sento di non avervi potuto aiutare di più"

Luis Enrique saluta la Spagna. Dopo l'eliminazione ai Mondiali con il Marocco, la Federazione iberica ha deciso di non riconfermare l'ex Barcellona come CT e scegliere Luis de la Fuente (prima di questa decisione allenava la nazionale U21). Lui ha voluto salutare tutti tramite i suoi canali social ufficiali: "A nome mio e dello staff. Tutto iniziò 4 anni fa e quanto è passato rapido il tempo. Posso solo ringraziare coloro che mi hanno scelto due volte (presidente Rubiales e direttore sportivo Molina). Tutti gli impiegati della RFEF con cui abbiamo condiviso esperienze di ogni tipo. I giocatori che sono stati esemplari nei comportamenti e fedeli all'idea scelta. Sento di non avervi potuto aiutare di più. I dipendenti (dottori, fisioterapisti, magazzinieri, servizio di sicurezza, tecnici audio e video...) che lavorano incessantemente per aiutare i giocatori e lo staff in tutto ciò di cui c'è bisogno. E' stato speciale far parte di tutto questo. Per ultimo, ma non per importanza, i tifosi che in modo uniforme ci hanno trasmesso appoggio in ogni momento, soprattutto in quelli più delicati. Ora è il momento dei saluti e di una piccola riflessione... Ciò di cui ha bisogno la Nazionale è appoggio in ogni suo significato, per far sì che Luis de la Fuente raggiunga tutto ciò che si è prefissato. Vamos Espana".

Pubblicato l'8/12 alle 18.00