Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, l'importante è finire (bene): ecco come è andata nell'era LotitoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 marzo 2023, 07:40News
di Antoniomaria Pietoso
per Lalaziosiamonoi.it

Lazio, l'importante è finire (bene): ecco come è andata nell'era Lotito

Mancano undici giornate alla fine del campionato e i biancocelesti sono attualmente al secondo posto. Ecco i numeri nell'era Lotito...

L'importante è finire... bene. La Lazio di Maurizio Sarri ha la grandissima chance di tornare in Champions League. Un traguardo prestigioso per i biancocelesti che attualmente occupano il secondo posto in classifica a undici giornate dalla fine. Un finale da vivere tutto di un fiato con le aquile che avranno il vantaggio di non dover giocare le coppe al contrario delle altre pretendenti. A questo si sommano anche i punti di vantaggio di Immobile e compagni che vantano un +2 sull'Inter, un +4 sul Milan, un +5 sulla Roma, un +7 sull'Atalanta e un +11 sulla Juventus (per cui bisognerà aspettare le decisioni dei tribunali sulle penalizzazioni). Insomma la Lazio è in una situazione di vantaggio, ma ora deve stringere i denti e chiudere alla grande la stagione.

Nell'era Lotito il miglior risultato nelle ultime undici giornate è di Delio Rossi nella stagione 2005/06 quando mise insieme 24 punti negli ultimi undici turni. La seconda piazza è occupata da Maurizio Sarri e Simone Inzaghi che nelle ultime due annate hanno totalizzato 21 punti. L'attuale tecnico dell'Inter, Pioli e Reja, invece, si sono fermati a 20. Insomma la volata finale va sfruttata, ma è innegabile che la parte finale non sia proprio un cavallo di battaglia per i capitolini. Sarri attualmente viaggia a una media di 1,925 punti a partita che se mantenuta anche nelle ultime gare porterebbe 21 punti e una potenziale chiusura a 73 che dovrebbe garantire l'accesso alla Champions League. Ecco il rendimento completo nell'era Lotito:

2004/05 - PAPADOPULO 11 punti ( 2 V, 5 X, 4 S) - tredicesimo posto 44 punti

2005/06 - ROSSI 24 punti (7 V, 3 X, 1 S) - quinto posto 62 punti * (30 punti penalizzazione retrocessa al sedicesimo posto)

2006/07 - ROSSI 18 punti (5 V, 3 X, 3 S) - terzo posto 62 punti ***

2007/08 - ROSSI 13 punti (3 V, 4 X , 4 S) - dodicesima 46 punti

2008/09 - ROSSI 9 punti (3 V, 0 X , 8 S) - decimo posto 50 punti

2009/10 - REJA 20 punti (6 V, 2 X, 3 S) - dodicesimo posto 46 punti

2010/11 - REJA 18 punti (6 V, 0 X, 5 S) - quinto posto 66 punti

2011/12 - REJA 14 punti (4 V, 2 X, 5 S) - quarto posto 62 punti

2012/13 - PETKOVIC 14 punti (4 V, 2 X, 5 S) - settimo posto 61 punti

2013/14 - REJA 18 punti (5 V, 3 X, 3 S) - nono posto 56 punti

2014/15 - PIOLI 20 punti (6 V, 2 X, 3 S) - terzo posto 69 punti ***

2015/16 - PIOLI / INZAGHI 17 punti (5 V, 2 X, 4 S) - ottavo posto 54 punti

2016/17 - INZAGHI 17 punti (5 V, 2 X, 4 S) - quinto posto 70 punti

2017/18 - INZAGHI 20 punti  (5 V, 5 X, 1 S) - quinto posto 72 punti

2018/19 - INZAGHI 14 punti (4 V, 2 X, 5 S) - ottavo posto 59 punti

2019/20 - INZAGHI 16 punti (5 V, 1 X, 5 S) - quarto posto 78 punti ** 

2020/21 - INZAGHI 21 punti (7 V, 0 X, 4 S) - sesto posto 68 punti 

2021/22 - SARRI 21 punti (6 V, 3 X, 2 S) - quinto posto 64 punti

* = penalizzazione di 30 punti

** = qualificata in Champions League

***= qualificata ai preliminari di Champions League

Pubblicato ieri alle 17