Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Bayern Monaco, De Ligt: "La Lazio è forte in difesa". E su Sarri...TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 marzo 2024, 14:00News
di Andrea Castellano
per Lalaziosiamonoi.it

Bayern Monaco, De Ligt: "La Lazio è forte in difesa". E su Sarri...

Presente anche Matthijs De Ligt in conferenza stampa alla vigilia di Bayern Monaco - Lazio. Il difensore olandese ha presentato la gara soffermandosi anche sul brutto periodo che stanno vivendo i bavaresi. Di seguito le sue dichirazioni.

"So che siamo in un momento difficile in questo momento, ma la partita di domani è molto importante per tutta la stagione. Credo che siamo pronti. Un mio possibile addio? Non ci penso. Sono molto felice al Bayern Monaco. Ovviamente non ho avuto una stagione facile finora, sono stato a lungo infortunato, ma in questo momento mi sento bene e sono in forma. Alla fine le decisioni le prende il mister. Ora sono di nuovo senza infortuni e mi sento bene. Voglio giocare e aiutare la squadra più che posso".

"Lazio? Loro sono molto forti in difesa. Per noi è importante avere tanti uomini nella loro area e sfruttare le nostre occasioni. Dobbiamo essere sempre pronti e non prendere gol. Non sarà una partita facile. L'addio di Tuchel? Non sono io a dover analizzare questo aspetto. Anche noi giocatori siamo responsabili, facciamo tutto insieme. Se l'allenatore deve andare via dobbiamo anche dire che non abbiamo fatto un buon lavoro. Siamo in questo brutto periodo insieme e dobbiamo uscirne insieme. Per questo quella di domani è una partita estremamente importante. Sarri? Sono trascorsi cinque anni da quando ho lavorato con lui. È uno molto tattico ed è sempre difficile affrontare le sue squadre. Dobbiamo essere forti domani per vincere la gara".