Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / A tu per tu
...con Danilo CaravelloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 10 agosto 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Danilo Caravello

“Faggiano e l’addio al Parma, che sorpresa! Al Genoa farà bene. Roma, no al reintegro di Petrachi: serve rinnovare. Mercato, ora come se fosse maggio: valzer ds. Pigliacelli e Barillà...”
“La separazione di Faggiano con il Parma mi ha colto di sorpresa, era finito un ciclo e aveva bisogno di nuovi stimoli. Va al Genoa, dove gli ultimi due anni sono stati negativi. L’ambiente è in agitazione, ma è una grande piazza e Faggiano farà un ottimo lavoro anche lì”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello.

Chi arriverà al posto di Faggiano?
“L’eredità non è facile da raccogliere. Si fanno dei nomi. Da Carli a Baccin passando per Cherubini. Chi arriverà avrà una buona base su cui poter lavorare”

Tra le società coinvolte nel valzer dei ds c’è anche la Roma.
“La proprietà è completamente nuova. A breve si capirà su chi intende puntare per far tornare l’entusiasmo”.

Si è parlato anche del reintegro di Petrachi.
“Non sono mai a favore dei reintegri. Ha due anni di contratto, ma ci credo poco. Con la nuova società è anche giusto rinnovare tutto. Serve riportare serenità nell’ambiente”.

Il Cagliari dopo Carli darà più poteri all’allenatore sul mercato.
“Il Cagliari ha promosso Carta e si affiderà anche alle indicazioni di Di Francesco. Per il resto, non mi aspetto altri scossoni importanti”.

E il mercato?
“È come se fossimo a maggio, tutto è stato spostato. Ora c’è il valzer dei direttori sportivi e degli allenatori e vedo anche in Serie B un bel mercato effervescente. Occhio a Spezia e Frosinone, ma non solo”.

Pigliacelli ha lottato per il titolo in Romania. Tornerà in Italia?
“Il regolamento in Romania è assai contorto. Il Craiova aveva una partita in meno, che evidentemente non si giocherà mai. E questo in Italia non sarebbe mai successo. Mirko ha fatto un grande campionato, a breve cominceranno i preliminari di Europa League. Per il Craiova è un elemento importante, ma la nostalgia dell’Italia si è fatta sentire. Abbiamo tre anni di contratto, decideremo insieme al club”.

Barillà?
“Ha due anni di contratto con il Parma. Anche nell’ultima partita ha dimostrato di essere un elemento importante. C’è stato qualche interessamento. Vedremo con il cambio dirigenziale e forse tecnico del Parma quale sarà il piano societario”.
A Venezia è andato via il ds Lupo. Pomini resterà?
“Dispiace per Fabio, non me l’aspettavo. Pomini rappresenta un tassello importante, credo che possa terminare la carriera al Venezia. Non vedo grandi problemi”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000