Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Lazio, la grande paura dei tifosi è passata: Inzaghi rimane e Lotito lo accontentaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 09 agosto 2020 07:30Serie A
di Riccardo Caponetti

Lazio, la grande paura dei tifosi è passata: Inzaghi rimane e Lotito lo accontenta

Per una giornata hanno temuto il grande addio, i tifosi della Lazio. Quello di Simone Inzaghi, l'allenatore dei record che ha riportato la squadra in Champions dopo tredici anni (e vinto tre trofei). "Ha senso andare via solo per la Juventus", disse qualche tempo fa il padre Giancarlo ed è proprio questo ciò di cui la gente a Roma ha avuto paura. Che la Vecchia Signora avrebbe alzato il telefono e digitato il suo numero. Del resto da due anni è un osservato speciale, è risaputo. La presenza di Nedved, con cui alla Lazio ha condiviso tanti successi a cavallo degli anni 2000, e di Paratici, suo amico storico, erano degli incentivi che rendevano questo scenario possibile. Invece Agnelli ha scelto la soluzione interna, ufficializzando Andrea Pirlo come nuovo tecnico della prima squadra.

Alla notizia, hanno esultato i laziali. Sicuri che il progetto del trio Lotito-Tare-Inzaghi andrà avanti almeno per la prossima stagione, quella del ritorno tra le grandi d'Europa. Nonostante la sirena bianconera, che sarebbe stata l'occasione della vita, l'allenatore piacentino rimane alla Lazio con entusiasmo e motivazioni. Anche grazie al lavoro della società, che mai come quest'anno lo sta accontentando in tutto e per tutto. Dall'ingaggio, che verrà aumentato quando si incontrerà con Lotito per discutere il rinnovo (ora è in scadenza nel 2021), alle mosse sul mercato. Inzaghi aveva chiesto di tenere i big e così sarà, salvo indecenti offerte a settembre. Ha fatto anche dei nomi precisi, come quelli di Consigli per il ruolo di vice Strakosha e Fares per la fascia sinistra: entrambi dovrebbero arrivare. E poi ha sottolineato la necessità di un altro centravanti, individuato in Borja Mayoral. La ciliegina sulla torta poi sarà l'acquisto del fuoriclasse David Silva, la cui firma è prevista nei prossimi giorni. In più Tare sta lavorando per dargli la squadra pronta il prima possibile, già per il ritiro del 23 agosto, per dargli la possibilità di lavorare al meglio sotto ogni aspetto. Tutto per lui, per Inzaghi, punto di riferimento del mondo Lazio da quattro anni a questa parte.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000