Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Lazio, così Muriqi può sbloccare il mercato. E il vice di Luis Enrique lo preferisce a Haaland..TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
martedì 29 novembre 2022, 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Lazio, così Muriqi può sbloccare il mercato. E il vice di Luis Enrique lo preferisce a Haaland..

Il Pirata per portare un prezioso aiuto alla nave del Comandante per la virata verso la Champions. A gennaio, con l’indice di liquidità in negativo, la Lazio è costretta a cedere (ci sono due esuberi da piazzare, oltre il caso Luis Alberto) per acquistare il terzino sinistro che tanto desidera Sarri. Oppure, c’è anche una terza via. Più complicata e intrigante, ma che può rivelarsi decisiva nel caso in cui dovesse concretizzarsi. E riguarda Vedat Muriqi, che ha ritrovato serenità, fiducia e soprattutto gol (8 in 12 partite stagionali) al Maiorca dopo un anno e mezzo di buio a Roma.

Come può Muriqi aiutare la Lazio adesso?
Perché nel suo trasferimento al Maiorca, che in estate lo ha pagato quasi 9 milioni, c’è la clausola del 45% della sua futura rivendita destinata ai biancocelesti. La metà, praticamente. Al Maiorca vorrebbero tenerselo stretto Muriqi - che il vice del ct spagnolo Luis Enrique preferisce a Haaland (“Haaland mi piace molto, ma preferisco il pirata Muriqi”, ha detto su Twitch) - ma le sirene di mercato intorno al 28enne kosovaro cominciano a suonare. Ci sono interessamenti dalla Liga e soprattutto dall’Aston Villa, alla ricerca di un attaccante. Se fosse vera e dovesse arrivare l’offerta da 20 milioni di cui si parla in Inghilterra, in caso di cessione la Lazio rischia di trovarsi sul conto un bonifico da 9 milioni di euro. Soldi che si traducono in una boccata d’ossigeno. E una parte di questa cifra verrebbe sicuramente reinvestita per accontentare Sarri e regalargli il terzino sinistro di cui tanto ha bisogno.