Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 30 novembreTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 1 dicembre 2023, 01:00Serie A
di Dimitri Conti

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 30 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti
IL MILAN AVANTI CON PIOLI, LA PROMOZIONE DI ABATE SOLUZIONE PRINCIPALE IN CASO DI ESONERO. NAPOLI, SOGNO VERMEEREN MENTRE ZIELINSKI ANCORA NON RINNOVA. DUE SQUADRE SU NICOLUSSI CAVIGLIA

Avanti con Stefano Pioli. Anche perché, con un pizzico di realismo, al momento il Milan non vede grandi alternative al tecnico emiliano: è questo il sunto dei lunghi confronti andati in scena ieri a Milanello tra lo stesso Pioli, il CEO Furlani e il patron Cardinale. Un'ipotesi in caso di esonero, la più concreta, porterebbe alla promozione di Ignazio Abate dalla Primavera. Proposto anche Andriy Shevchenko fino a giugno, ma la dirigenza ha detto no. Per la prossima stagione piacciono molto i nomi di Thiago Motta e Raffaele Palladino, il cui primo round per rinnovare col Monza è finito senza esito.

Il Chelsea ha detto no all'offerta del Milan di un prestito con diritto di riscatto per Benoit Badiashile, difensore centrale acquistato nel 2023 per una cifra vicina ai 38 milioni di euro. Al momento non sembrano esserci margini per il primo obiettivo rossonero per la retroguardia.

Nahitan Nandez no per l'Inter, Medhi Taremi chissà. Ieri Marotta ha chiuso in maniera abbastanza secca alle voci su interessamento nei confronti del centrocampista uruguaiano. Erano invece presenti al Da Luz, per la sfida di Champions contro il Benfica, gli agenti del centravanti del Porto.

C'è un nome, sugli operatori di mercato del Napoli, che stuzzica la fantasia per il centrocampo. È quello di Arthur Vermereen, centrale dell'Anversa, capace di disimpegnarsi anche nel ruolo di mediano. I belgi però chiedono 25 milioni di euro.

Proseguono le discussioni per il rinnovo di Piotr Zielinski con il Napoli, ma al momento ancora niente accordo. L'ultimo incontro, tra fine ottobre e inizio novembre, ha prodotto una fumata grifia e sullo sfondo ci sono tante squadre interessate a prenderlo a zero: in Italia più delle altre Inter, Lazio e Roma.

Dopo la titolarità nel derby d'Italia contro l'Inter, la rinascita di Hans Nicolussi-Caviglia può dirsi completata, almeno dal lato fisico. Per gennaio Salernitana e Hellas Verona stanno pensando di richiederlo in prestito alla Juventus. Nei campani ha peraltro giocato la scorsa stagione.

Guendouzi sta trovando una sua collocazione nella Lazio, Rovella non ancora. E per questo a gennaio potrebbe riaprirsi la pista Samuele Ricci per i biancocelesti. L'inizio sottotono del regista del Torino potrebbe farne calare la valutazione rispetto al rifiuto di Cairo in estate di fronte a 25 milioni.


Bologna e Lazio seguono da vicino Nair Tiknizyan, laterale mancino del Lokomotiv Mosca che in estate ha chiesto 5 milioni di euro al Werder per cederlo. Dovranno sconfiggere la concorrenza di società straniere.

Alla Fiorentina, e in particolare a Italiano, piace Joan Gonzalez, cresciuto nella cantera del Barcellona e adesso al Lecce. A gennaio la Fiorentina potrebbe presentarsi alla porta dei pugliesi con un'offerta, oppure intavolando qualcosa per giugno.

SORPASSO PSG SUL CHELSEA PER MOSCARDO. IL LIONE ESONERA GROSSO E AFFIDA LA PANCHINA A SAGE. BENATIA VA A MARSIGLIA CON GATTUSO

Gabriel Moscardo potrebbe indossare la maglia del Paris Saint-Germain. Il 18enne centrocampista del Corinthians è molto vicino alla squadra francese nonostante la concorrenza di Barcellona e Chelsea, con Luis Enrique che ha già dato il suo benestare. L'operazione potrebbe definirsi sulla base di 25 milioni di euro, la stessa cifra offerta dal Chelsea a settembre.

Fabio Grosso non è più l'allenatore del Lione. Ad annunciarlo è stato lo stesso club francese con un comunicato. Al suo posto nominato ad interim Pierre Sage.

Mehdi Benatia sbarca ufficialmente all'Olympique Marsiglia. L'ufficialità era attesa giorni ed è arrivata con un comunicato che ne ufficializza l'incarico di consulente sportivo del club. E non è l'unica novità, perché Jean-Pierre Papin sarà il nuovo tecnico della seconda squadra del club francese.

Ángel Di María potrebbe tornare a giocare in Argentina, dove dovrebbe chiudere la sua splendida carriera. El Fideo, secondo la stampa argentina, ha deciso di non rinnovare il contratto con il Benfica e di vestire nuovamente la maglia del Rosario Central.