Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Lazio, il giorno dell’impresa impossibile. I quarti di Champions valgono…un acquistoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 06:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Lazio, il giorno dell’impresa impossibile. I quarti di Champions valgono…un acquisto

Dieci milioni di euro, punti nel ranking, visibilità del marchio e soprattutto un nuovo capitolo di storia per il club. Vale tutto questo la partita odierna per la Lazio, che nella tana del Bayern Monaco dovrà difendere l’1-0 dell’Olimpico per sognare la qualificazione ai quarti di Champions. Il minimo vantaggio dell’andata, in una notte che comunque nessun tifoso dimenticherà, non fa dormire sonni tranquilli. L’Allianz Arena tutta esaurita (3400 i laziali presenti) spingerà i bavaresi, tra i favoriti per la vittoria finale, a ribaltare il risultato. La differenza tra le squadra è enorme ed evidente, la Lazio quindi non ha nulla da perdere anche in caso di eliminazione.



Ha solo da guadagnare e anche tanto. Perché eliminare il Bayern significa avere almeno 10 milioni di introiti in più dalla Uefa (senza considerare il botteghino per i quarti e gli altri 60 milioni già sicuri): tradotto, sarebbe un bottino utile per un nuovo acquisto in estate. Con Rovella e Patric out, Sarri oggi confermerà la formazione tipo delle ultime settimane. Rispetto al Milan tornerà Immobile al centro della difesa, mentre l’unico ballottaggio è a centrocampo tra Vecino e Cataldi: uno dei due sarà il perno tra Guendouzi e Luis Alberto.