Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / News
LA MOVIOLA DI CROTONE - SALERNITANA: rosso giusto, dubbi nell’area calabrese. Gestione dei cartellini a senso unicoTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Prontera
© foto di Federico De Luca
sabato 18 luglio 2020 18:30News
di Luca Esposito
per Tuttosalernitana.com

LA MOVIOLA DI CROTONE - SALERNITANA: rosso giusto, dubbi nell’area calabrese. Gestione dei cartellini...

Chi ha sempre detto che gli arbitraggi sono gli alibi dei perdenti, probabilmente da stasera dovrà soltanto spegnere il pc e seguire qualche altro sport. Perchè col VAR questa Salernitana così maltrattata da parte della tifoseria avrebbe 15 punti in più e si ritroverebbe al posto del bruttissimo Crotone visto tra andata e ritorno. Il signor Prontera è stato il peggiore in campo. In realtà già alla vigilia la designazione aveva fatto storcere il naso perchè ci aspettavamo un arbitro all’altezza del big match di giornata. L’Aureliano di turno, per intenderci. Invece il fischietto bolognese è stato disastroso. Il gol annullato alla Salernitana in avvio aveva fatto storcere il naso. Curado stringe le mani al collo di Aya e non succede nulla, poi Migliorini sfiora il diretto marcatore e viene subito fermato il gioco. Incredulo il centrale bresciano che, in teoria, aveva segnato la seconda rete stagionale. Prontera ha stravolto il regolamento alla mezz’ora, quando Molina ha strattonato Cicerelli con il tradizionale fallo tattico: due situazioni che prevedono il cartellino che, incredibilmente, è rimasto nel taschino. E chi mastica calcio da tempo non si è meravigliato di vedere una direzione a senso unico dopo che Maistro ha sbloccato lo 0-0.

La punizione dell’1-1 nasce da un fallo inesistente di Akpro: il centrocampista prende nettamente la palla. Poco dopo proprio Akpro subisce un fallo terribile, quasi da rosso diretto. Prontera, ben posizionato, ha invece decretato un calcio piazzato a favore dei padroni di casa ammonendo Di Tacchio per proteste. Poco dopo Migliorini anticipa in modo perfetto Simy: l’arbitro ferma il gioco per un intervento di mano inesistente. La stessa mattonella da cui Messias aveva punito Micai poco prima. Nel finale Salernitana furiosa per un rigore non concesso. Dalle prime immagini la simulazione di Gondo sembrava netta, l’ultimo replay invece testimonia una leggera spallata che sbilancia, ma soprattutto una lieve tacchettata sul collo del piede. Non un penalty eclatante, sia chiaro, ma il giallo per simulazione è fuori da ogni logica così come quello per Aya che nasce in un’azione viziata da fuorigioco. Una serata storta, un 4 in pagella anche generoso. I campionato devono emettere verdetti giusti e non essere condizionati dagli orrori delle giacchette nere. E ieri sera in tanti hanno spento al tv, sdegnati per quanto visto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000