Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampionsFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Una Lazio laureata in cerca della lode nel derbyTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 24 gennaio 2020 09:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Una Lazio laureata in cerca della lode nel derby

Undici vittorie consecutive in campionato, la Supercoppa alzata a Riyad contro la Juventus a dicembre e più in generale una serie di prestazioni superlative. Esame dopo esame, la Lazio 4.0 di Inzaghi si è laureata a pieni voti nell’università della Serie A. Negli anni scorsi ha studiato, ha sbagliato ed è stata rimandata più volte. Ma ha sempre rialzato la testa, imparando dagli errori, e ora sta raccogliendo i frutti del lungo e duro lavoro. Si è messa in testa la corona d’alloro, meritata visto la classifica (con una partita in meno è a -6 dalla Juve capolista e +10 dall’Atalanta quinta). Al 110 manca ancora la lode che può arrivare domenica nel derby contro la Roma (ore 18). Di per sé la stracittadina vale spesso una stagione nella Capitale e questa, oltre al singolo peso encomiabile per i tifosi, ha un’importanza discreta anche per il futuro della stagione. Una vittoria biancoceleste certificherebbe un allungo significativo per la zona Champions (e metterebbe altra benzina al motore per sognare qualcosa in più), mentre un successo giallorosso rimetterebbe in discussione tutto.

Se dovesse andare bene domenica, la lode gli andrebbe data per lo scenario che si aprirebbe (c’è anche Napoli-Juventus, gara non banale) e per l’ennesimo record infranto in questa stagione. Mai la Lazio nella propria storia aveva collezionato 11 vittorie consecutive e arrivare a 12, dopo un derby, sarebbe un unicum difficilmente ripetibile. La serie positiva biancoceleste si è interrotta martedì al San Paolo, dove il Napoli ha vinto 1-0 ed è passato in semifinale di Coppa Italia. È stato il primo stop dopo tanto tempo e bisognerà capire come reagirà la squadra, che in campo ha fornito comunque un’ottima prova. Un rigore sbagliato con Immobile che scivola, un palo, una traversa e due gol annullati. La prestazione c’è stata ed è il motivo per cui Inzaghi non è preoccupato. D’altronde lo ripete senza soluzione di continuità che sono gli episodi a indirizzare le partite: e saranno decisivi anche nel derby contro la Roma di domenica. Un appuntamento che potrà regalare assegnare al percorso laziale una lode dal valore inestimabile.
Primo piano
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob