Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Italia, Pafundi: "Il primo giorno in azzurro è stato strano. L'esordio? Un sogno"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 18 novembre 2022, 11:53Serie A
di Pietro Lazzerini

Italia, Pafundi: "Il primo giorno in azzurro è stato strano. L'esordio? Un sogno"

Simone Pafundi è il nuovo golden boy del calcio italiano in seguito anche alla convocazione con la Nazionale maggiore arrivata a 16 anni: "L'emozione dell'esordio è stata tanta e forte perché è un sogno che ho da quando sono piccolo - ha dichiarato ai social della Nazionale azzurra - È stato tutto molto bello".

Mancini le ha detto qualcosa prima di scendere in campo?
"Non mi ha detto niente, penso per farmi giocare tranquillo".

Qual è stata la prima telefonata che ha fatto dopo la fine della partita?
"Ho videochiamato subito mia mamma poi mio padre e mio fratello".

Quanto è stato importante il passaggio nelle giovanili azzurre?
"Molto perché è stato un trampolino. Ringrazio tutto lo staff dell'U17 perché è anche merito loro se sono qua".

Come è stato l'ingresso nello spogliatoio della Nazionale maggiore?
"Il primo giorno è stato un po' strano, poi è andato tutto liscio. I ragazzi sono subito stati molto gentili per me".