Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lecce / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 GennaioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 05 gennaio 2021 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 Gennaio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
LA JUVE SFOGLIA LA MARGHERITA PER LA PUNTA. E INTANTO CHIUDE ROVELLA. IL MILAN VA ALLA CACCIA DI ZACCAGNI. INTER, PER PINAMONTI TRE PISTE. NAPOLI-MILIK FASE DI STALLO, RIFIUTATE DUE OFFERTE DALL'ESTERO. PARMA, LIVERANI IN BILICO: D'AVERSA, DONADONI O SOUSA PER LA SOSTITUZIONE. LA FIORENTINA TONA SU TORREIRA. SAPONARA VERSO LO SPEZIA

La Juventus continua la sua caccia a una punta di peso per rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Pirlo. Il borsino attuale vede Olivier Giroud in cima alla lista dei desideri, ma il giocatore non sembra voler lasciare il Chelsea in questa finestra di mercato visto anche l'ottimo rapporto con Lampard. Per questo al momento sembra più facile che in bianconero arrivi Graziano Pellè, reduce dall'avventura cinese con lo Shendong Luneng e pronto a tornare in patria. Gli altri nomi sono quelli di Pavoletti del Cagliari, blindato dai sardi, Fernando Llorente e Aradius Milik del Napoli che però difficilmente lasceranno il club campano per andare a rinforzare i bianconeri. La Juventus intanto ha bloccato il giovane centrocampista Nicolò Rovella che resterà al Genoa fino a fine anno, con la possibilità di allungare il prestito di un altro anno. Ai liguri andranno 10 milioni di euro e Manolo Portanova. Al vaglio anche altre contropartite tra cui la punta Elia Petrelli.

Il Milan invece punta un altro giovane che si sta mettendo in mostra come Mattia Zaccagni dell'Hellas Verona. I rossoneri sono disposti a mettere sul piatto 12 milioni, lasciando in prestito il giocatore fino a fine anno al club veneto. Sul giocatore c'è però anche il Napoli che vorrebbe bloccarlo in ottica futura. L'Inter è invece alla ricerca di una sistemazione per Andrea Pinamonti: Benevento, Bologna, e Parma le squadre più interessate coi ducali che potrebbero girare in cambio Gervinho ai nerazzurri.

Il Napoli è alle prese con la situazione di Arkadiusz Milik che sembra destinato a restare altri sei mesi per poi liberarsi a zero in estate. Le offerte di Marsiglia e Atletico Madrid sono state infatti rispedite al mittente dal club che chiede 18 milioni di euro per il polacco. Milik, potrebbe già trovare un accordo ora per il prossimo giugno, ma spera di poter cambiare subito aria anche per non mettere a rischio l'Europeo. In difesa intanto il Napoli continua a lavorare col Chelsea per Emerson Palmieri, ma prima deve cedere uno fra Kevin Malcuit o Faouzi Ghoulam.

La Fiorentina, oltre a una punta per rinforzare l'attacco, va alla caccia anche di un regista con il nome di Lucas Torreira, di ritorno all'Arsenal dopo l'esperienza all'Atletico Madrid, che torna di moda. Nelle prossime ore si lavorerà per arrivare a un punto d’intesa sulla cifra che potrebbe andare bene a tutti al momento di definire il riscatto del giocatore a titolo definitivo.

Ieri il Parma ha deciso di confermare Fabio Liverani come allenatore, almeno fino alla sfida contro l'Atalanta di mercoledì 6. Quella di Bergamo però è l'ultima spiaggia per l'ex Lecce, costretto a un risultato positivo dopo le ultime sconfitte in campionato. Così Liverani continua a rischia e la soluzione più semplice al rebus panchina è quella che porta a Roberto D'Aversa, che ha ancora un anno e mezzo di contratto a 400 mila euro. Le alternative sono un altro ex come Roberto Donadoni e Paulo Sousa. Per quanto riguarda i giocatori il club ducale va alla caccia di Jacopo Petriccione per il centrocampo, mentre in avanti piace Simone Verdi del Torino con Roberto Inglese sempre in uscita e molto richiesto: Benevento, Bologna e Fiorentina le tre squadre maggiormente interessate all'ex Napoli. Il Torino cerca un attaccante da affiancare a Belotti e Zaza, soprattutto dopo la partenza di Millico in direzione Frosinone. L'obiettivo numero 1 resta Christian Kouame della Fiorentina. Lo Spezia nella giornata di oggi accoglierà il fantasista Riccardo Saponara dalla Fiorentina, mentre in lista d'addio ci sono Luca Mora, Jacopo Sala, Giuseppe Mastinu e Paolo Bartolomei, quest'ultimo diretto alla Cremonese. Nome nuovo per il mercato dell'Udinese, squadra sempre in prima linea quando c'è da individuare un nuovo talento fuori dall'Italia: Lazar Tufegdzic, centrocampista serbo classe '97 che gioca in patria nello Sporting Subotica.

PSG, SI LAVORA AL RISCATTO DI KEAN. PER ALLI E KANE GLI SPURS FANNO MURO. NIZZA, DOPO SALIBA ASSALTO A UMTITI. LIVERPOOL, OCCHI SU BOTAM DEL LILLE. IL BARCELLONA PUNTA ERIC GARCIA. DAVIDS NUOVO ALLENATORE DELL'OLHANENSE. CILE, SPALLETTI E DONADONI FRA I PAPABILI CT

Il centravanti Moise Kean ha già conquistato il Paris Saint-Germain e nonostante il cambio di panchina il club è pronto a trattare con l'Everton per il riscatto del calciatore. Il club francese dovrebbe versare 34 milioni di euro a quello inglese per avere il centravanti italiano anche nelle prossime stagioni. Intanto il neo tecnico Pochettino guarda al Tottenham, sua ex squadra, per rinforzare ulteriormente la rosa: Dele Alli è l'obiettivo numero uno, ma piace anche Harry Kane. Per entrambi però gli Spurs stanno alzando il muro, col secondo che presto potrebbe anche rinnovare. Il Nizza ha rinforzato la propria difesa pescando in Inghilterra: dall'Arsenal è infatti arrivato William Saliba. Ora il club francese proverà a prelevare anche Samuel Umtiti dal Barcellona anche se l'operazione non è facile. È rottura definitiva tra il Saint-Etienne e il portiere Stephane Ruffier. Con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, il club francese ha annunciato di aver interrotto il contratto con il giocatore: "Dopo il procedimento disciplinare a carico del giocatore, l'AS Saint-Étienne ha deciso di rescindere il contratto di Stéphane Ruffier, in scadenza il 30 giugno 2021. Stéphane Ruffier è quindi libero da ogni impegno. L'ASSE si rammarica di essere arrivata a questa decisione, resa inevitabile dall'atteggiamento del giocatore che ha minato l'istituzione".

Sven Botman è uno dei migliori difensori della Ligue 1. L'olandese del Lille, classe 2000, ha attirato le attenzioni delle grandi d'Europa a suon di grandi prestazioni. Sulle sue tracce c'è da tempo il Liverpool, alla ricerca di un centrale per rinforzare un reparto devastato dagli infortuni. L'accordo con il club francese, però, non è ancora stato trovato: in Inghilterra spiegano che la richiesta (circa 30 milioni) è considerata troppo elevata. Il giocatore piace anche a Milan, Inter e Juventus. Intanto in casa Manchester City il centrocampista Kevin De Bruyne ha rispedito al mittente la prima offerta di rinnovo del contratto in scadenza nel 2023.

Il Barcellona è intenzionato a rinforzarsi nella finestra invernale del mercato e starebbe puntando con decisione a un rinforzo per il reparto arretrato. L'obiettivo numero uno è Eric Garcia, centrale del Manchester City che è ritenuto indispensabile, più dell'attaccante (Depay) tanto invocato da Ronald Koeman.

Il Mainz ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Bo Svensson, 41enne danese che ha giocato nel club tedesco per sette anni come difensore centrale, collezionando oltre 100 presenze. Nel 2014 ha appeso gli scarpini al chiodo ed è diventato prima allenatore del settore giovanile, per poi intraprendere l'avventura sulla panchina del Liefering, società satellite del Lipsia.

Mbaye Diagne in uscita dal Galatasaray, anche solo in prestito per i prossimi sei mesi. L'attaccante senegalese classe '91, sei gol nelle 12 gare di campionato fin qui disputate, è stato messo sul mercato dal club turco che già da questo gennaio vuole snellire in maniera importante il suo monte ingaggi. Per questo motivo a Diagne è stato detto di trovarsi una sistemazione, anche a titolo temporaneo.

Il centrocampista offensivo statunitense Brenden Aaronson (20) ha firmato con il Red Bull Salisburgo. Arriva dai Philadelphia Union e ha già esordito con la Nazionale. Edgar Davids è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Olhanense. L'ex centrocampista di Milan, Juventus e Inter ha firmato col club di terza divisione portoghese.

Potrebbe essere italiano il nuovo commissario tecnico del Cile: secondo i media locali infatti la Federcalcio starebbe vagliando anche i nomi di Roberto Donadoni e Luciano Spalletti per la guida della nazionale-
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000